ULED: cosa significa e caratteristiche

Il produttore HiSense utilizza il termine ULED per definire i suoi televisori. ULED l’acronimo di “diodi a emissione di luce ultra“. Ma cosa significa questo? Di seguito tutti i dettagli.

 

Cos’è ULED? Una strategia di marketing?

Sentendo parlare di ULED o Ultra LED, la prima cosa che viene in mente è una nuova tecnologia avanzata.

Purtroppo, ti devo deludere. ULED è semplicemente una parole inventata dal produttore HiSense per invogliarti ad acquistare la sua televisione. Ma, nella realtà dei fatti, è solo un altro termine di marketing e ha poco a che fare con una nuova tecnologia rivoluzionaria.

Sostanzialmente i televisori ULED sono televisori LCD retroilluminati a LED con una serie di funzioni e miglioramenti aggiuntivi che vanno a determinare la fascia di appartenenza della tv. In altre parole, con il termine ULED, si identificano le smart tv di fascia intermedia e di fascia alta di HiSense.

I televisori ULED di HiSense

In generale, ULED descrive le funzionalità avanzate montata su alcuni televisori a LED.

HiSense utilizza il termine “ULED TV” per rimarcare il fatto che i suoi televisori a LED sono dotati di:

  • risoluzione 4K: la risoluzione 4K o 3.840 x 2.160 pixel offre quattro volte il numero di pixel di una TV Full HD, garantendo immagini e video più nitidi;
  • ampia gamma di colori: per colori più realistici e precisi;
  • oscuramento locale: serve per attenuare la retroilluminazione a LED in alcune zone specifiche per ottenere neri più scuri;
  • attenuazione del movimento: utilizza la tecnologia UltraSmooth Motion per accentuare i neri, tramite l’inserimento di fotogrammi neri o periodi di oscurità accendendo e spegnendo la retroilluminazione;
  • local dimming full-array: per migliorare il rapporto di contrasto tra chiari e scuri dell’immagine.

Tutti questi miglioramenti, nella realtà dei fatti, non sono esclusivi dei televisori Hisense. Infatti, queste funzioni le si possono trovare alche nelle televisioni di altri produttori.

Bene o male, un pò tutti i principali produttori di TV offrono l’oscuramento locale full-array, la risoluzione 4K e la diminuzione del movimento in alcuni dei loro modelli.

Articoli correlati