Roku: tutto quello che devi sapere

Roku è un dispositivo di streaming che sta guadagnando sempre più popolarità. Come Chromecast e Fire Tv Stick di Amazon, offre contenuti da una varietà di servizi e provider attraverso canali scaricabili. I lettori Roku si collegano alla TV o funzionano come software proprietario all’interno di una smart TV utilizzando una connessione Internet cablata o wireless.

In questo articolo esamineremo i vari aspetti di Roku, come funziona, le caratteristiche, la gamma dei dispositivi Roku, il sistema operativo, l’app utente e molto altro.

Cos’è Roku

Roku è fondamentalmente un dispositivo in grado di trasmettere in streaming programmi, film e musica direttamente sulla tua TV. Grazie a un dispositivo Roku hai la possibilità di trasformare la tua tv tradizionale in una smart tv e di accedere a una vasta gamma di canali TV e piattaforme di streaming come Netflix, Amazon Prime Video, e Disney Plus.

Note: In Italia Prime Video e Disney Plus non sono supportati da Roku. Non rientrano nemmeno RaiPlay, Mediaset Play e Tim Vision.

- Advertisement -

C’è anche Roku Channel, che è gratuito e ti dà accesso a una selezione dinamica di spettacoli, film, intrattenimento per bambini e altro ancora.

Come funziona Roku

Roku funziona attraverso il suo sistema operativo proprietario e su hardware disponibile sotto forma di uno streaming stick o di una scatola quadrata arrotondata. Roku ha anche una linea di smart TV, o TV Roku, con un sistema operativo integrato che ti consentono di guardare programmi TV, notizie, film e altri contenuti su Internet tramite canali scaricabili.

I dispositivi Roku sono semplici da configurare. Tutto ciò di cui hai bisogno è l’alimentazione, una porta HDMI per visualizzarlo sulla TV e una connessione Internet (wireless, a meno che il tuo Roku non possa connettersi con Ethernet). Una volta che hai tutto, devi semplicemente configurare il tuo account Roku, cercare ciò che vuoi guardare e iniziare la riproduzione.

La ricerca di film e programmi tv è facile. Roku offre una funzione di ricerca che ti consente di trovare contenuti per attore, titolo o persino regista. Basta premere “cerca” e Roku farà il il lavoro per te. Ma non è tutto qui, perché Roku non ti dirà solo su quali canali puoi guardare il contenuto scelto, ma anche il costo (se presente) per ciascuna opzione.

Il bello dei dispositivi Roku è che non servono solo per guardare canali TV e film in streaming. Ma puoi anche trasmettere a Roku. Supponiamo che tu stia sfogliando YouTube o Netflix sul tuo smartphone e desideri visualizzarlo sul grande schermo. Puoi cliccare sull’icona di trasmissione per avviare la riproduzione. Devi solo assicurarti che il tuo dispositivo mobile e Roku siano connessi alla stessa rete e che abbiano installato lo stesso canale o app di servizio.

Inoltre, puoi visualizzare anche foto e video e fare il mirroring dello schermo, ma solo con dispositivi Android e Windows compatibili.

Una cosa di cui non devi preoccuparti, tuttavia, è aggiornare il tuo dispositivo, poiché gli aggiornamenti del software sono automatici.

I dispositivi Roku

- Advertisement -

Roku ha fatto il suo ingresso nel mercato dei dispositivi di streaming nel 2008, con il Roku DVP N1000, il primo prodotto lanciato dall’azienda. Da allora l’azienda ha continuato a migliorare l’offerta, lanciando costantemente nuovi dispositivi aggiornati.

I dispositivi Roku più popolari sono:

  • Roku Express 4K+
  • Roku Streaming Stick 4K
  • Roku Streaming Stick+
  • Roku Ultra

Se desideri un’esperienza più coinvolgente, l’azienda offre prodotti aggiuntivi per aumentare la qualità audio della TV. Dispositivi come Roku Streambar si collegano direttamente alla TV e fungono sia da dispositivo di streaming che da soundbar per un suono più coinvolgente.

I vari dispositivi offrono caratteristiche differenti, ma presentano anche alcuni aspetti comuni. Il più importante è il software del sistema operativo Roku che è sempre lo stesso. Questo significa che avrai la stessa offerta di canali e la stessa esperienza utente, indipendentemente dal dispositivo scelto. Oltre a questo, altri aspetti comuni sono:

  • accesso a oltre 3.000 canali;
  • collegamento alla TV tramite un cavo HDMI o un connettore HDMI integrato;
  • supporto video HD 1080p o superiori;
  • controllo dei dispositivi Roku con l’app mobile gratuita;
  • supporto connessioni Internet wireless in 802.11 (b/g/n);
  • telecomando.

Roku Express 4K+

Il Roku Express 4K+ è un dispositivo a forma rettangolare di colore nero. E’ stato rilasciato il 16 maggio 2021 ed è perfetto per gli streamer di livello base che desiderano accedere a video 4K in HDR a un ottimo prezzo.

Con express 4K+ hai:

  • streaming in HD, 4K e HDR con risoluzione nitida e supporto HDR10/HDR10+
  • Supporta il wireless dual band 802.11ac
  • Include un telecomando con controllo vocale. Puoi usare la tua voce per cercare rapidamente tra i canali, attivare i sottotitoli e altro ancora.
  • Funziona con gli assistenti vocali più popolari come Siri, Alexa o hey Google.
  • Supporta Apple AirPlay per condividere facilmente video, foto, musica e altro dai tuoi dispositivi Apple con la TV

Roku Ultra

Il Roku Ultra è stato rilasciato nell’ottobre del 2020. È il dispositivo di streaming più potente di Roku. Vanta più memoria, supporta il 4k, Dolby Vision, audio Dolby Atmos e grazie al processore più potente l’interfaccia risulta essere velocissima.

Ultra viene fornito con il telecomando Roku Advanced con batterie, cuffie per l’ascolto privato, un cavo USB e un alimentatore. Include anche le seguenti funzionalità:

  • Archiviazione USB: consente alla sua porta USB 3.0 di riprodurre video da un disco rigido esterno e supporta i formati di unità FAT16, FAT32, NTFS e HFS+.
  • Ultra supporta il seguente audio: Stereo digitale su HDMI, DTS Digital Surround, Decodifica Dolby Atmos tramite HDMI. (Richiede altoparlanti compatibili con Dolby Atmos.)
  • Telecomando con controllo vocale avanzato: vuoi cercare i tuoi programmi TV e film preferiti senza digitare nulla? Ti basta premere il pulsante di ricerca vocale e pronunciare il titolo.
  • Remote Finder: premi il pulsante sulla parte superiore di Ultra e il telecomando inizierà a emettere un segnale acustico avvisandoti della sua posizione.
  • Connettività Bluetooth: puoi connettere il tuo telefono o tablet con Bluetooth per riprodurre la tua musica preferita, i podcast e altro ancora tramite gli altoparlanti della TV.
  • Supporta il wireless dual band 802.11ac
  • Funziona con gli assistenti vocali più popolari come Siri, Alexa o hey Google.
  • Supporta Apple AirPlay per condividere facilmente video, foto, musica e altro dai tuoi dispositivi Apple con la TV

Il telecomando Ultra 2020 ha le seguenti caratteristiche:

  • Due pulsanti di scelta rapida che puoi personalizzare per avviare le app di streaming.
  • jack per cuffie per l’ascolto privato
  • pulsanti di avvio personalizzabili per l’avvio di servizi come Philo, Hulu, ESPN+, Sling e altri
  • pulsante di ricerca vocale
  • controlla la tua TV con i pulsanti volume e mute
    un pulsante di riproduzione istantanea per riavvolgere e riprodurre gli ultimi 20 secondi

Roku Streaming Stick+

Mentre i modelli Express 4k+ e Ultra si presentano come piccole scatolette nere di colore nero, la Stick+, come si può intuire dal nome, offre il classico aspetto di chiavetta usb come la Fire stick tv di Amazon.

Supporta video 4K in HDR a 60 fps, Dolby Atmos, wireless 802.11ac e la puoi trovare facilmente su Amazon.it al prezzo di 77 euro.

Pesa meno di 30 gr e si collega alla porta HDMI della TV. Include un telecomando abilitato alla ricerca vocale con controllo di volume che funziona con la TV. Inoltre è compatibile con gli assistenti vocali più popolari.

Nel 2021 l’azienda ha lanciato la nuova Roku Streaming Stick 4K, più veloce e potente. Il ricevitore Wi-Fi a lungo raggio è stato riprogettato per ottenere una velocità fino a 2 volte superiore che si traduce in uno streaming più fluido in spettacolari immagini 4K, Dolby Vision e HDR10+.

I canali su Roku

Roku ha fatto molta strada dal 2008. E’ passato da un solo canale a oltre 3000 canali. Puoi persino guardare le reti di trasmissione locali e le reti TV via cavo in diretta su Roku.

Importante: Al momento, se hai account Roku creato in Italia, non puoi accedere alle reti RaiPlay, MediasetPlay e TimVision. Non puoi nemmeno accedere a Prime Video di Amazon, NowTV, Sky Go.

Ma se hai un account attivato negli Stati Uniti hai accesso a una grande varietà di canali e piattaforme di streaming:

  • Film e TV: Netflix, Hulu TV, Amazon Prime Video, Sling TV, VUDU, M-GO, Disney+, PBS, HBO NOW, Crackle TV, PBS, Google Play Store e altro
  • Notizie: CBS News, Fox News, Sky News, The Blaze, Weather Nation e altro
  • Sport: ESPN+, MLB.TV, NBA League Pass, NHL Game Center, NFL Now e altro
  • Internet: YouTube, Break, Vimeo e innumerevoli canali di nicchia

Oltre ai contenuti video, ci sono una miriade di canali musicali Roku tra cui scegliere, come Pandora, Spotify e Slacker.

Il sistema operativo

Roku OS è il sistema operativo e l’interfaccia utente disponibile sui dispositivi Roku.

Se hai Roku OS 10, rilasciato ad aprile 2021, o successivo, il dispositivo può fare quanto segue:

  • controllare TV e dispositivi Roku tramite Amazon Alexa e Google Assistant
  • Supporto HDR10+ se viene rilevata la compatibilità HDR10+ sulla TV.
  • Supporto “Virtual Surround” per Roku Soundbar.
  • Ricerca vocale che ti consente di eseguire ricerche senza chiudere l’app che stai guardando, per trovare e controllare musica, film e foto archiviati personalmente tramite Roku Media Player.
  • I televisori Roku ora hanno un timer di spegnimento per spegnere la TV all’ora stabilita
  • I dispositivi iOS ora possono utilizzare Apple Airplay per connettersi a Roku
  • Roku TV può accedere ai canali di streaming live dal riquadro “Live TV” oltre ai canali di trasmissione quando un’antenna TV è collegata a Roku TV.

Ricerca multipiattaforma

Questa funzione è disponibile su tutte le versioni. Quando cerchi un attore o un titolo, il dispositivo ti dice quali app hanno lo spettacolo disponibile. Inoltre, indica se hai accesso gratuito ad esso tramite un abbonamento o devi noleggiare o acquistare il programma.

La ricerca multipiattaforma supporta più partner tra cui Acorn TV, Amazon Video, Blockbuster On Demand, CBS All Access, CinemaNow, Crackle, Fox Now, FX Now, HBO Now, Hulu, M-GO, Met Opera On Demand, Nat Geo TV, Netflix, Popcorn Flix, SnagFilms, STARZ PLAY, Time Warner Cable, Tubi, Vudu e altro ancora.

Ricerca vocale

La funzionalità di ricerca vocale è disponibile solo tramite il telecomando fornito con Premiere+ e Ultra.

L’app Roku

L’app mobile gratuita di Roku è disponibile sia per Android che per iOS.

Puoi cercare tramite voce o testo, accedere a “Il mio feed” e installare app sul dispositivo di streaming. La ricerca vocale è possibile tramite l’app su tutte le versioni. Se non sei un fan della ricerca vocale, l’app ti dà accesso a una tastiera completa.

GUIDE ACQUISTO