Netflix come funziona: tutto quello che devi sapere

Dire che quando si tratta di servizi di streaming, Netflix rimane in cima alle classifiche non è sbagliato. Per la maggior parte degli utenti, la piattaforma si è rivelata un’ancora di salvezza nell’ultimo anno, quando siamo rimasti bloccati tra le quattro mura di casa.

L’azienda ha iniziato la sua attività più di 20 anni fa come servizio di noleggio di DVD per corrispondenza. Poi, però, a causa dell’evoluzione tecnologica, si è vista costretta a reinventarsi per non dover chiudere i battenti e questo è stata la sua fortuna, accanto ad un’ottima strategia di business. Ora l’azienda vanta più di 200 milioni di abbonati su scala mondiale, grazie anche alla sua perla Netflix Originals.

Ma per quanto riguarda le basi della piattaforma di streaming? Cos’è e come funziona Netflix? Quanto costa? Come ci si iscrive? In questa guida completa alla più grande piattaforma di streaming premium del mondo, tratteremo tutto ciò che devi sapere su Netflix.

 

Indice dei contenuti

  1. Cos’è Netflix
  2. Come funziona Netflix
  3. Quanto costa Netflix?
  4. Cosa guardare
  5. Come scaricare film da Netflix
  6. Requisiti di connessione e utilizzo dati
  7. Come annullare Netflix
  8. Netflix vs la concorrenza

 

Cos’è Netflix?

Netflix è un servizio di streaming video. Più precisamente, è la principale piattaforma di streaming multimediale al mondo, che opera in quasi tutti i paesi del mondo. Tramite la sottoscrizione di un abbonamento e una connessione internet, puoi cercare nell’ampio catalogo della piattaforma, sia programmi TV che film da guardare quando vuoi, nel totale comfort di casa tua, senza doverli scaricare.

Questo significa che non acquisti singole serie o singoli film su Netflix. Ma paghi un abbonamento mensile, che ti dà accesso a tutto ciò che è disponibile sul servizio.

Il vantaggio è che puoi sfogliare l’intera libreria Netflix, guardare qualunque cosa attiri la tua attenzione senza interruzioni di spot pubblicitari.

Quando nel 2007 Netflix ha cambiato business, ha iniziato con un servizio di streaming basato su contenuti concessi in licenza da altri distributori. Poi, nel 2013 la svolta con i finanziamenti verso la propria programmazione originale “Netflix Originals”. Da allora, l’azienda ha costantemente aumentato la produzione di contenuti originali, entrando in competizione con altri servizi si streaming video come Amazon Prime Video e Disney Plus.

 

Come funziona Netflix?

Netflix offre una delle più grandi librerie di servizio di streaming video. Ti basta registrarti, sottoscrivere un abbonamento ed effettuare l’accesso. Dopodiché verrai catapultato in un’interfaccia molto semplice ed intuitiva da usare, che visualizza i film e serie tv più popolari da guardare, nonché le suddivisioni per categoria.

Ti basta avere una buona connessione internet, scegliere lo spettacolo che vuoi guardare e premere Play. Poi devi solo metterti comodo, rilassarti e goderti lo spettacolo.

Man mano che guardi film e serie tv, Netflix inizierà a consigliati nuovi programmi in base alla tua cronologia.

Come iscriversi

La registrazione a Netflix è facile e può essere eseguita da qualsiasi browser, dispositivo mobile, smart TV o decoder compatibile. Basta andare su Netflix.com e seguire la procedura di registrazione. Ti verrà chiesto di scegliere il piano a cui desideri iscriverti. Dovrai fornire un’e-mail, una password e i dettagli di pagamento (carta di credito o debito). Dopodiché puoi iniziare a guardare.

Netflix ti consente di avere fino a cinque profili diversi su un account. Quando crei un profilo, la tua cronologia di visualizzazione viene salvata e i consigli di Netflix sono personalizzati. Ciò significa che profili differenti riceveranno consigli differenti.

Puoi anche impostare profili per bambini. In questo caso puoi impostare i Parental Control di Netflix per impedire che il tuo bimbo abbia accesso a programmi non adatti alla sua età.

Come guardare Netflix

Dopo aver configurato un account, accedi utilizzando la tua e-mail e la password per accedere al catalogo. Per trovare programmi TV e film da guardare, cerca nella libreria un titolo o scegli tra i consigli di Netflix.

Puoi utilizzare Netflix anche sul tuo telefono o tablet, scaricando l’app Netflix sul dispositivo e registrarti nello stesso questo modo. L’app è gratuita ed è disponibile per dispositivi Apple, Android e Windows e ti consente anche di guardare e scaricare i programmi Netflix sul tuo dispositivo.

Quali dispositivi supporta

È una delle piattaforme di streaming più accessibili in circolazione. Netflix supporta quasi tutti i dispositivi con una connessione Wi-Fi. Ciò include PC, smartphone, tablet, la maggior parte delle smart TV, set-top box, dispositivi Amazon Fire TV, lettori Blu-ray e console di gioco.

Netflix può anche essere trasmesso a qualsiasi dispositivo Chromecast compatibile su televisori meno recenti.

 

Quanto costa?

Netflix ha attualmente tre piani di abbonamento con prezzi diversi. Puoi scegliere quello più adatto alle tue esigenze, ma tutti prevedono un pagamento mensile.

Nonostante l’abbonamento continua ad avere un eccellente rapporto qualità-prezzo, all’inizio del 2021 la piattaforma ha annunciato un aumentato delle tariffe mensili.

Gli attuali costi di abbonamento a Netflix sono:

  • 7,99 euro al mese. E’ l’abbonamento più economico e ti consente di guardare su un dispositivo alla volta in definizione standard;
  • 11,99 euro al mese. Abbonamento standard: puoi guardare in HD e su due dispositivi alla volta.
  • 15,99 euro al mese. Abbonamento Premium: puoi guardare in Ultra HD, se disponibile, su quattro dispositivi alla volta.

Tutti i piani consentono di scaricare contenuti da visualizzare offline, sebbene il numero di dispositivi che è possibile scaricare sia uguale al numero di flussi simultanei. Quindi, con il piano standard, ad esempio, puoi scaricare contenuti solo su due dispositivi.

C’è anche un piano solo per dispositivi mobili disponibile in mercati selezionati, inclusa l’India. È significativamente più economico di altri piani, ma può essere utilizzato solo su un telefono o tablet alla volta in qualità SD.

 

Cosa guardare su Netflix

Il catalogo di Netflix è il più grande tra i servizi di streaming video. Ci sono migliaia di titoli tra film, serie tv e documentari.

Un cavallo di battaglia di Netflix è il suo contenuto esclusivo. Netflix offre una serie di programmi televisivi originali tra cui The Crown e Stranger Things. Nell’offerta sono inclusi anche film esclusivi, come Roma e Always Be My Maybe.

Un altro suo pregio sono i consigli. Netflix prende nota di ciò che hai guardato e ti suggerisce altri titoli che potrebbero piacerti. Inoltre, quando selezioni un titolo, Netflix ti offre una valutazione “% di corrispondenza”: maggiore è la percentuale, più è probabile che ti piaccia lo spettacolo.

 

Come scaricare su Netflix

Netflix include anche una funzione di download che ti consente di scaricare e archiviare alcuni programmi sui dispositivi mobili per poterli guardare offline, senza una connessione a Internet.

Puoi scaricare programmi solamente attraverso l’app di Netflix e puoi scaricare solo gli spettacoli che hanno il simbolo di download di Netflix accanto a loro: una freccia verso il basso con una linea sotto.

Toccando questa icona l’app avvierà il download sul dispositivo. Poi, per guardarlo, vai alla scheda Download dove visualizzerai l’elenco di tutto ciò che hai scaricato.

 

Requisiti di connessione e utilizzo dati

Che tu sia connesso a un telefono cellulare, laptop o smart TV, avere una buona connessione è fondamentale per ottenere una buona esperienza di streaming senza interruzioni.

Netflix consiglia la connessione minima di 0,5 Mbps, mentre la velocità consigliata per un’esperienza di streaming decente è 1,5 Mbps. Di seguito trovi un elenco completo delle velocità Internet consigliate per Netflix.

0,5 Mbps — Velocità minima richiesta.
1,5 Mbps — Velocità consigliata.
3.0 Mbps — Velocità consigliata per lo streaming SD (480p).
5,0 Mbps — Velocità consigliata per lo streaming HD (1080p).
25 Mbps: velocità consigliata per lo streaming UHD (4K).

Anche il consumo di dati potrebbe essere un problema, specialmente se utilizzi l’app sullo smartphone. In genere, la visione di film o programmi TV in definizione standard richiede circa 1 GB all’ora. Se guardi i programmi in alta definizione, l’utilizzo sale a circa 3 GB all’ora.

Puoi modificare le impostazioni di utilizzo dei dati: si trova in “Impostazioni di riproduzione” nella sezione “Dettagli account” del tuo profilo. Ci sono quatto opzioni:

  • Basso utilizza 0,3 GB all’ora
  • Medio utilizza 0,7 GB all’ora
  • Alto utilizza fino a 3 GB all’ora per HD
  • Auto si regola automaticamente per offrire la migliore qualità possibile in base alla velocità della tua connessione Internet.

 

Come annullare Netflix

Netflix utilizza un abbonamento continuativo, si paga mese per mese. Questo significa che puoi annullare facilmente in qualsiasi momento tu voglia.

Una volta annullato, potrai continuare a guardare film e programmi tv fino alla fine del periodo di fatturazione corrente.

Se ti sei abbonato direttamente a Netflix, puoi annullare il servizio utilizzando il sito Web di Netflix o la sua app. Basta andare nella sezione “Dettagli account” e potrai cancellare la tua iscrizione da lì.

 

Netflix vs la concorrenza

Netflix è riuscita a costruirsi un impero nel mondo dello streaming, ma deve fare i conti con la concorrenza che avanza piano piano. Di seguito trovi alcune alternative valide a Netflix.

Amazon Prime Video

Prime Video è la piattaforma di streaming di Amazon. Anche Prime Video offre contenuti originali, e li sta ancora aumentando lentamente, ma offre un ampio catalogo di spettacoli e film in streaming. Ti consente anche di noleggiare o acquistare titoli.

Il vero asso nella manica di Prime Video è la sua connessione ad Amazon Prime. La quota di abbonamento ti dà accesso non solo allo streaming video, ma anche alla spedizione gratuita per gli ordini, al noleggio di e-book su Kindle, allo spazio di archiviazione illimitato per le foto e agli sconti nei supermercati Whole Foods.

L’abbonamento di base sblocca tutti i contenuti alla massima qualità possibile, che spesso include 4K.

Disney Plus

Disney Plus è relativamente nuovo nel settore dello streaming, ma ha già mostrato una crescita notevole grazie alla reputazione della Disney e l’enorme catalogo di contenuti sotto le altre proprietà come Marvel, Pixar, Star Wars e National Geographic.

Disney Plus è più economico di Netflix a soli 8,99 euro al mese offre streaming 4K completo su un massimo di quattro dispositivi contemporaneamente.

Articoli correlati