Google Home non riproduce musica: soluzioni

Cosa fare quando Google Home o Google Nest Hub smettono di riprodurre musica? Ci sono diversi motivi per cui il tuo altoparlante intelligente Google potrebbe avere problemi con la riproduzione della musica. Di seguito trovi tutta una serie di opzioni che potrebbero aiutarti a risolvere il problema.

Cosa fare quando Google Home smette di riprodurre musica

Ecco cosa fare in caso il tuo smart speaker di big G smettesse di riprodurre musica.

1- Controllare il volume

Il volume è abbassato? Questa è la prima cosa da fare: controllare il volume del tuo dispositivo Google. È abbastanza facile abbassare accidentalmente il volume su Google Home o Goolge Nest Mini/Hub. In questo caso potrebbe sembrare che la musica abbia improvvisamente interrotto la riproduzione. Allora parla con Google Assistant per chiedergli di aumentare il volume, pronunciando il comando vocale “Ok Google, alza il volume”. Oppure, sul dispositivo Google Home stesso, fai scorrere il dito verso l’alto con un movimento circolare, in senso orario, per aumentare il suono. Se stai utilizzando la versione Mini, tocca il lato destro. Per Google Nest Hub, premi il pulsante del volume superiore sul retro.

Inoltre, alcuni utenti hanno riferito che Google Home si arresta in modo anomalo se riproduce musica troppo forte. Quindi, assicurati di mantenere un volume ragionevole.

Nel caso stai riproducendo un album, o una playlist, controlla che Google non abbia già riprodotto tutti i brani.

2 – Parla in modo chiaro con Google

- Advertisement -

Se Google Home non risponde quando gli chiedi di riprodurre un po’ di musica, potrebbe essere che non capisca cosa stai chiedendo. Magari stai chiedendo di riprodurre una canzone o un album con un nome differente.

Prova semplicemente a dire: ‘Hey Google, riproduci musica’. Se funziona, allora è un problema di quello che tu stai chiedendo. Se vuoi che il tuo altoparlante riproduca musica da Spotify, YouTube o Google Play Music, assicurati di scandire bene il nome del servizio.

Può essere che Google sia in grado di riprodurre musica, ma riproduce il brano, la playlist, l’artista o l’album sbagliati. In questo caso, può essere che stai chiedendo di suonare un brano o album che non rientra nella versione gratuita del servizio streaming e, quindi, che tu abbia bisogno di sottoscrivere un abbonamenti premium.

Ricordati, infatti, che per per riprodurre brani specifici è necessaria la versione illimitata dei servizi di striming musicali come YouTube Music e Spotify. La versione gratuita consente solo di riprodurre una stazione radio o un genere musicale, quindi potresti non ottenere l’esatto artista o brano che hai richiesto.

3 – Collega il servizio musicale

Se Google Home non riproduce musica quando glielo chiedi, può essere perché stai chiedendo di riprodurre da un servizio musicale che non hai collegato a Google Home. Infatti, è vero che gli altoparlanti intelligenti Google sono in grado di riprodurre musica da servizi streaming come Spotify, ma perché ciò avvenga è necessario prima collegare l’account del servizio musicale a Google Home / Google nest Hub.

Approfondimento: Google Home e Spotify

Se il servizio musicale è già collegato al tuo account, scollegalo e ricollegalo. Magari non risultano associati bene e questo può portare a problemi con Google Home durante la riproduzione musicale.

4 – Verifica che la larghezza di banda

- Advertisement -

Controlla che la larghezza della banda della rete sia sufficiente per supportare la riproduzione musicale su Google Home o su Google Nest Hub.

Se ci sono molti altri dispositivi sulla tua rete che trasmettono musica, video, giochi, ecc., la larghezza di banda potrebbe non essere sufficiente affinché la musica venga riprodotta in modo uniforme o addirittura può non essere riprodotta affatto.

Se ci sono altri computer, console di gioco, telefoni, tablet, ecc. che stanno utilizzano Internet, spegnili per vedere se il problema si risolve.

5 – Riavvia il router

Dato che il router viene utilizzato per gestire il traffico di tutti i tuoi dispositivi sulla rete, a volte può impantanarsi. Il riavvio dovrebbe eliminare eventuali nodi che compromettono la capacità di Google Home e di Google Nest Hub di comunicare con il router o Internet.

6 – Ripristina le impostazioni di fabbrica del router

Se il riavvio del router non risolve il problema, allora procedi con il reset del router, ripristinando le impostazioni di fabbrica. Alcuni utenti di Google Home e Goolge Nest Hub hanno scoperto che la reimpostazione del software sul proprio router risolve qualsiasi problema sia di connettività sia dei problemi di streaming musicale su Google Home.

7 – Riavvia Google Home

Prova anche a riavviare l’altoparlante intelligente di Google. Puoi scollegare il dispositivo dal muro, staccando proprio la presa di corrente, attendere 60 secondi, quindi ricollegarlo o utilizzare l’app Google Home per riavviarlo da remoto.

In alternativa, nell’app Google Home, seleziona il dispositivo, tocca i tre punti nell’angolo in alto a destra, quindi scegli Impostazioni. Nella pagina Impostazioni, seleziona Altro e poi clicca Riavvia.

Il riavvio non dovrebbe solo eliminare qualsiasi cosa persistente che potrebbe causare problemi, ma dovrebbe anche spingere Google Home a cercare gli aggiornamenti del firmware, uno dei quali potrebbe essere la soluzione per il problema audio.

8 – Contatta il team di supporto di Google Home

Questa è l’ultima cosa da fare se le alternative sopra descritte non funzionano e il tuo dispositivo Google Home o Google Nest Mini / Hub continua a non riprodurre musica.

Tramite questo link puoi richiedere al team di supporto di Google di contattarti telefonicamente. C’è anche un’opzione di chat ed email istantanea da utilizzare in caso di necessità.

GUIDE ACQUISTO