Garmin Lily 2: recensione

Elegante, compatto e leggero. Ideale per le donne!

Il Garmin Lily 2 prende tutto quello che non andava su Lily 1 e le risolve, aggiungendo nuove funzionalità tra cui una serie di profili sportivi, Garmin Pay e una corretta rilevazione dei dati del sonno sull’orologio stesso. L’orologio è un’opzione molto solida per le donne che cercano un design più femminile senza rinunciare al tracciamento delle metriche di base con qualche aggiunta.

VANTAGGI

  • Elegante e compatto
  • Ottimo compromesso tra design e funzionalità
  • Buona gamma di attività sportive supportate

SVANTAGGI

  • Manca un pulsante per la navigazione come alternativa al touchscreen
  • Manca GPS integrato

Garmin Lily 2: recensione

Dopo un paio d’anni dalla prima versione, Garmin ha lanciato la seconda edizione dello smartwatch per donne Lily. Garmin Lily 2 ha mantenuto un aspetto minimalista rivolto al fitness e al benessere di chi lo indossa. Include la maggior parte delle funzioni che troveresti negli altri modelli Garmin, ma senza il supporto per gli sport più elaborati e le funzioni di fascia alta.

Ovviamente, apporta anche alcune modifiche rispetto al Lily 1 come, ad esempio, la custodia in metallo e Garmin Pay.

Le novità rispetto Lily 1

Iniziamo subito indicando le modifiche apportate da Lily 1 a Lily 2:

  • E’ stato cambiato il materiale della cassa, da plastica a metallo;
  • Il design del cinturino è stato modificato;
  • Sono stati aggiunti nuovi dati al monitoraggio del sonno;
  • Sono stati aggiunti gli avvisi di sicurezza relativi al rilevamento di incidenti;
  • Aggiunto Garmin Pay, i pagamenti contactless proprietario;
  • Nuovi profili sport: HIIT, Row Indoor, Walk Indoor, Meditation
  • Nuove funzioni Dance Fitness, con tipi di ballo: Afrobeat, Bhangra, Bollywood, EDM, Hip Hop, Latino, Line Dancing, Pop & Jazz, Videogiochi, Cardio

Design e display

Come per la prima versione, il Garmin Lily 2 ha mantenuto un design rivolto principalmente a un pubblico femminile. Elegante, compatto e leggero, con una cassa rotonda da 35 mm accompagnata da un cinturino in silicone sottile adatto a polsi più piccoli. La cassa realizzata in alluminio accoglie il display da 1 pollice (schermo in bianco e nero).

Il design rimane semplice e minimalista grazie all’assenza di pulsanti laterali dedicati, con la navigazione completamente touchscreen. Tutte le interazioni avvengono tramite tocchi. In generale, l’interfaccia funziona bene e lo schermo è bello reattivo.

Non è uno schermo sempre attivo. Per impostazione predefinita, quando il polso non è sollevato, lo schermo è spento. Per attivare il display basta sollevare il polso e fortunatamente, il rilevamento del sollevamento del polso è buono.

La tecnologia del display, dal punto di vista della visibilità è eccezionale. Assolutamente zero problemi alla luce diretta del sole. Né problemi di notte. E, naturalmente, nessun problema in tutti gli altri momenti della giornata. Tutto funziona perfettamente.

Puoi personalizzare il display scegliendo tra una manciata di quadranti che mostrano metriche differenti. Lily 2 non supporta i widget Connect IQ, ma ha un gran numero di altri widget che puoi abilitare/disabilitare. Questi includono pagine sulla frequenza cardiaca, calendari, meteo, idratazione, monitoraggio della salute femminile, Body Battery di Garmin, passi e altro ancora.

Per quanto riguarda il cinturino, Garmin è passato dal precedente design proprietario a uno più standard. Questo significa che potrai montare qualsiasi cinturino da 14 mm.

Funzioni del benessere

Garmin Lily 2 integration alcune funzioni pensate per migliorare il benessere dell’utente. Supporta il monitoraggio del sonno con una buona precisione dei dati rilevati. Per un riposo più rilassato, Lily 2 offre una modalità di sospensione in modo che quando vai a dormire il quadrante non si accenda o si illumini automaticamente.

La frequenza respiratoria viene monitorata ogni notte, così come la SpO2, se abilitata. Tuttavia, tieni presente che abilitare SpO2 (che Garmin chiama PulseOx) avrà un impatto significativo sulla durata della batteria.

La Body Battery, presente su Lily 2, mira a stimare quanta energia avrai durante il giorno. Un sonno scarso e stress non ti ricaricheranno tanto quanto una buona dormita e una passeggiata rilassante.

Essendo uno smartwatch rivolto ad un pubblico femminile, non manca il monitoraggio della salute delle donne che permette di monitorare quando inizia e finisce il ciclo mestruale, nonché i sintomi sia fisici (come perdite o gonfiore) che emotivi (ad esempio, stati d’animo). Alcuni di questi dati sono tracciabili dall’orologio sul widget di monitoraggio, mentre altri richiedono l’inserimento tramite l’app del telefono. Legato al ciclo, c’è anche il monitoraggio della gravidanza. Man mano che i dati registrati diventano più dettagliati, riceverai promemoria e previsioni sul ciclo e sulla fertilità.

Tutti questi dati sono disponibili anche su Garmin Connect Mobile (l’app per smartphone) e anche sul desktop Garmin Connect (app Web).

Garmin Pay

Lily 2 porta la novità dei pagamenti contactless con Garmin Pay (solo edizioni Classic). Puoi caricare le tue carte di credito compatibili su Garmin Pay e utilizzare l’orologio per effettuare i pagamenti senza tira fuori il portafoglio.

Tracciamento sportivo

Se stai cercando uno smartwatch ampiamente focalizzato sullo sport, ti dico subito che il Lily 2 non è quello che stai cercando. Se è questo che vuoi, ti suggerisco di guardare la linea Forerunner o Fenix. Detto questo, non vuol dire che Lily 2 non nasconda caratteristiche sportive sotto il cofano. La serie Lily è un buon compromesso tra funzioni sportive di base e alcune funzioni avanzate di un orologio sportivo.

I profili sportivi presenti su Lily 2 sono: camminata, corsa, tapis roulant, cardio, forza, danza fitness, yoga, respirazione, bicicletta, HIIT, fila indoor, stepper, ellittica, camminata indoor, meditazione, pilates, nuoto in piscina, altro.

Lily 2 ha offre metodi per tenere traccia degli allenamenti:

  1. Tracciamento automatico: la base è il Move IQ capace di registrare automaticamente attività come camminata e corsa dopo aver superato una soglia di tempo impostata nell’app. Queste attività registrate, però, non offrono molti dettagli. Ad esempio non otterrai grafici del ritmo o mappe GPS. Inoltre, non verranno caricati su siti come Strava o MapMyFitness.
  2. Tracciamento manuale: il tracciamento si avvia premendo cliccando su ‘avvia’ dopo aver selezionato uno sport. Per questi monitoraggi riceverai dati completi, inclusa la frequenza cardiaca, il rilevamento GPS con un telefono e un file di allenamento completo caricabile su siti di terze parti.

Con il rilevamento manuale puoi personalizzare una manciata di cose. Puoi avere due pagine dati personalizzate, oltre ad alcune pagine dati attivate/disattivate come un indicatore della frequenza cardiaca, una schermata musicale (la musica del tuo telefono) e un orologio. E a seconda dello sport che hai selezionato, puoi anche configurare avvisi per tempo, calorie, distanza e frequenza cardiaca.

Una volta completato l’allenamento riceverai una rapida pagina di conferma che mostra alcuni dettagli riepilogativi dell’allenamento. La maggior parte dei dati si trova su Garmin Connect ed è possibile accedervi tramite l’app per smartphone o il sito Web. E poi, se hai Strava o altre piattaforme collegate, anche i tuoi allenamenti finiranno lì entro pochi secondi dall’invio al tuo telefono.

Live Tracking

Lily 2 supporta anche la funzione Live Tracking di Garmin, il che significa che puoi impostare collegamenti di tracciamento automatico dei tuoi allenamenti da inviare ad amici/familiari. Quindi, nel momento in cui inizi un allenamento, se il tuo telefono è nel raggio d’azione, invierà loro un collegamento in modo che possano seguirli.

Rilevamento incidenti

L’orologio supporta anche rilevamento degli incidenti, inviando notifiche ad amici/familiari. Dopo una caduta, avrai circa 10 secondi per annullare l’invio della notifica nel caso in cui non ci si motivo di allarmare i tuoi familiari.

GPS

Lily 2 non ha il GPS al suo interno, ma sfrutta il GPS del tuo telefono. Pertanto, la precisione qui è principalmente quella del telefono.

Batteria

Garmin ha mantenuto la stessa durata della batteria di Lily 1: 5 giorni. Tuttavia, considera che la durata è varia a seconda dell’utilizzo e dalle impostazioni. Per la ricarica, l’orologio utilizza una porta di ricarica a clip con l’estremità di ricarica USB-C.

Garmin Lily 2, Smartwatch Elegante e Compatto, 35 mm, Cassa in Metallo, Lente Decorata, Touchscreen,...
  • STILE ED ELEGANZA ➡ Questo elegante smartwatch presenta una cassa in metallo da 35 mm che racchiude un quadrante decorato ed...
  • AUTONOMIA PROLUNGATA ➡ Lily 2 non smette mai di monitorare la tua salute, nemmeno di notte! Infatti, grazie a 5 giorni di...
Offerta
Garmin Lily 2, Smartwatch Elegante e Compatto, 35 mm, Cassa in Metallo, Lente Decorata, Touchscreen,...
  • STILE ED ELEGANZA ➡ Questo elegante smartwatch presenta una cassa in metallo da 35 mm che racchiude un quadrante decorato ed...
  • AUTONOMIA PROLUNGATA ➡ Lily 2 non smette mai di monitorare la tua salute, nemmeno di notte! Infatti, grazie a 5 giorni di...