Fitbit Charge 4

A quasi due anni di distanza dall’ultimo braccialetto sportivo della linea Charge, Fitbit ha, finalmente, rilasciato sul mercato Fitbit Charge 4, il nuovo fitness tracker che va a sostituire il vecchio Fitbit Charge 3. Questo nuovo dispositivo indomabile per il fitness porta con sé alcune novità interessanti: GPS integratopagamenti contactless tramite Fitbit Pay, una manciata di nuove funzionalità dedicate al fitness come il tracciamento dei minuti attivi, la possibilità di impostare la frequenza cardiaca target e il monitoraggio SpO2. Il tutto ad un prezzo competitivo.

 

Cosa c’è di nuovo nel Fitbit Charge 4

Ecco una rapida carrellata di tutte le caratteristiche e funzioni aggiunte sul Charge 4 rispetto al modello precedente:

  • Aggiunto il GPS: con il modello precedente si poteva utilizzare il GPS del telefono, ma ora il GPS è integrato nel braccialetto. Questo significa che non dovrai necessariamente avere il telefono con te.
  • Aggiunto il supporto per i pagamenti contactless Fitbit Pay
  • Aggiunta la modalità non disturbare: possibilità di disattivare le notifiche e altre funzionalità
  • Aggiunta di Smart Wake
  • Aggiunto il controllo a Spotify: questo ti consente di controllare Spotify dal tuo polso, compreso il controllo delle Playlist di Spotify
  • Aggiunta l’agenda
  • Aggiunta la mappa dell’intensità dell’allenamento: questo mostrerà la colorazione delle zone di FC e andatura sulla mappa GPS dopo l’allenamento
  • Aggiunta app meteo
  • Aggiunti nuovi quadranti per l’orologio
  • Aggiunto il punteggio del sonno

 

Le versioni di Fitbit Charge 4

Fitbit ha realizzato due versioni di Charge 4. La versione standard e una Special Edition. L’unità centrale è identica nei due modelli, e racchiude le stesse caratteristiche e funzioni. Ciò che differisce è il cinturino. Nella “Special Edition” avrai un cinturino più elegante, mentre nell’edizione base avrai il cinturino standard.

In ogni caso, entrambe le versioni includono due cinturini classici: la taglia small e la taglia large, per meglio adattarsi al tuo polso.

 

Design

Dal punto di vista estetico, questo nuovo braccialetto fitness è bello, elegante e leggero.

Pesa solo 27 gr e si adatta facilmente a polsi di ogni genere visto le sue ridotte dimensioni: 35,8 mm x 22,7 mm x 12,5 mm di spessore.

Il nucleo centrale è la cassa in resina di plastica che accoglie lo stesso schermo del Charge 3. Quindi un display da 1,57 pollici, OLED monocromatico, touchscreen, con la presenza di un pulsante sul lato sinistro, utile per la navigazione.

A differenza della versione precedente, ora il quadrante è personalizzabile e puoi scegliere tra circa 24 diverse opzioni in base alle metriche che vuoi visualizzare. Il quadrante predefinito mostra la data e l’ora in caratteri grandi e in basso c’è visibile una sola metrica. Toccandola potrai visualizzare altre metriche: distanza percorsa, scale, minuti della zona attiva, passi, frequenza cardiaca, e calorie.

Il display non è always-on. Questo significa quando non lo usi si spegne. Poi, basta alzare il polso per accenderlo.

Cinturini

Come già anticipato, dentro la confezione sono compresi due cinturini. Uno small adatto a polsi che misurano 140 mm-180 mm di circonferenza e uno large, per polsi tra 180 e 220 mm.

I cinturini sono intercambiabili, per cui puoi cambiare banda ogni volta che desideri. Puoi scegliere tra i cinturini originali Fitbit oppure fasce di terze parti. La gamma è molto ampia e disponibile in varie tonalità.

Alcuni cinturini targati Fitbit sono:

  • cinturino sport: morbidi, traspiranti e durevoli, realizzati in silicone, perfetti per uno stile di vita attivo. E’ disponibile in nero, lampone, blu marino, bianco e verde militare;
  • cinturini classic:con trama a diamante, perfetti per correre, nuotare e per la vita di tutti i giorni. Colori nero e prugna;
  • cinturini in tessuto: sono realizzati con materiali riciclati REPREVE. Sono flessibili, comodi e alla moda, disponibili prugna e blu notte.
  • cinturini in pelle Horween: sono realizzati a mano, nei colori nero e blu notte.

Il Fitbit Charge 4 Special Edition viene offerto con l’aggiunta di un cinturino in tessuto riflettente colore granito/nero.

Prezzo

Fitbit Charge 4 è disponibile per l’acquisto sia su siti e-commerce online come Amazon.it che sul sito ufficiale di Fitbit, ad un prezzo di 129,99 euro la versione classica e a 149,99 euro la Special Edition.

 

Monitoraggio fitness

Charge 4 offre tutti i sensori e il monitoraggio delle attività base. E’ dotato di accelerometro, altimetro e frequenzimetro che consentono di tenere traccia di passi, distanza, piani saliti, fasi del sonno, calorie bruciate, stress e monitoraggio continuo della frequenza cardiaca (24/7) che può aiutarti ad allenarti in modo più produttivo. Accanto a questo, come già anticipato, sono state aggiunte alcune novità.

GPS integrato

Una delle più grandi novità in Charge 4 è l’aggiunta del GPS integrato sul dispositivo.

Per poter accedere al tracciamento GPS devi iniziare un allenamento. Devi semplicemente scegliere una delle modalità sportive presenti sul braccialetto. Charge offre 20 modalità sportive precaricate, di cui 6 impostate di default: corsa, bici, nuoto in piscina, tapis roulant, allenamento all’aperto, camminata. Questi sono personalizzabili tramite l’app Fitbit. Per ogni sport, hai a disposizione l’opzione per attivare o disattivare il GPS, oltre alla possibilità di configurare gli avvisi di rilevamento automatico, pausa automatica e zona di frequenza cardiaca.

Se non vuoi attivare il monitoraggio del tuo allenamento manualmente, puoi sempre contare sulla funzione SmartTreck del fitness tracker. Tu non devi fare nulla, ci penserà il dispositivo a capire che tipo di allenamento stai facendo e tracciare le relative metriche.

Active Zone Minutes

Un’altra novità è la funzione Active Zone Minutes. E’ un po’ il concetto di dover svolgere 150 minuti di esercizio a settimana per stare bene secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità.

I minuti della zona attiva vengono calcolato in base all’età e alla frequenza cardiaca, per poi  determinare quanti minuti hai trascorsi nella zona brucia grassi, nella zona relax e nella zona intermedia.

 

Monitoraggio del benessere

Nonostante Fitbit Charge 4 sia fortemente focalizzato sul monitoraggio del fitness, Fitbit non ha voluto rinunciare ad equipaggiare il dispositivo di alcune funzionalità basilari dedicate alla salute.

Monitoraggio del sonno

Tra queste trovi il monitoraggio del sonno che ti permette di scoprire come riposi durante la notte, tracciando il tempo che trascorri in ogni fase del sonno: leggero, profondo e REM. Ogni mattina, nell’app Fitbit visualizzerai tutte le tue statistiche sul sonno, compreso il nuovo punteggio del sonno, che è compreso tra 0 e 100, calcolato in base al tuo battito cardiaco, al tempo trascorso a dormire, alla respirazione e ai momenti di agitazione.

Monitoraggio dello stress

Oltre al punteggio del sonno, Charge 4 ti offre anche un punteggio di gestione dello stress, che ti aiuta a comprendere meglio come il tuo corpo reagisce alle situazioni stressanti, registrando il tuo stato d’animo da Molto stressato a Molto rilassato, e tracciando i cambiamenti nel tempo.

E se ti senti troppo stressato, sfrutta le sessioni di respirazione guidata che ti propone il tuo tracker per ritrovare il giusto equilibrio fisico e mentale.

Ma Fitbit non si ferma alle sessioni di respirazione guidata, Fitbit va oltre, monitorando anche la frequenza respiratoria notturna. Monitorando automaticamente il tuo ritmo di respirazione mentre dormi, Charge 4 può rilevare il tuo stato fisico e mentale, e di conseguenza tracciare i cambiamenti più significativi.

Salute femminile

Fitbit ha sempre avuto particolare attenzione alla salute femminile, e su Charge 4 non ha voluto trascurare questo settore. Ecco, quindi, che questo braccialetto fitness ti consente di registrare il ciclo mestruale, i sintomi e altre informazioni per avere sempre sotto controllo l’andamento del ciclo.

Misurazione della temperatura corporea

Infine, il dispositivo include un sensore per misurare la temperatura della pelle durante il sonno, per scoprire come varia dal tuo livello normale. I dati rilevati sono poi disponibili nel pannello delle Metriche di salute, e visualizzerai la tua media notturna e le tendenze settimanali.

Connessione e altre funzioni smart

Finito un allenamento, tutte le metriche tracciate le troverai nell’app Fitbit, l’app gratuita di supporto a tutti gli smartwatch e fitness tracker del brand. L’app deve essere installata sul tuo smartphone, ed è compatibile sia con i dispositivi mobile Android che iOS. Inoltre, Charge 4 supporta la connessione Bluetooth LE.

Controllo Spotify

Rispetto a Charge 3, qui hai anche il controllo di Spotify sui dispositivi connessi. Quindi non solo controllerai Spotify del tuo telefono, ma Spotify installato sul tuo desktop o su altri dispositivi. Fai attenzione, però, perché su Charge 4 non puoi memorizza musica o trasmette musica in streaming. Questo perché non è dotato di gita extra da utilizzare come spazio di archiviazione per i brani musicali; e non è nemmeno dotato del supporto LTE.

Per cui, il tracker funziona più come un piccolo telecomando per gli altri dispositivi. Puoi scorrere le playlist, saltare i brani, riprodurre musica o mettere in pausa.

Purtroppo, questa funzione necessita della sottoscrizione di un abbonamento a Spotify Premium.

Agenda

Tra le tante nuove funzioni, è stat aggiunta anche l’agenda. Quindi ora puoi vedere anche i tuoi appuntamenti segnati sul calendario. Ovviamente, dovrai configurare le autorizzazioni necessarie nell’app Fitbit, in modo che il dispositivo possa accedere ai tuoi calendari collegati.

Timer e allarmi

Charge 4 include un cronometro e un timer per il conto alla rovescia. Accanto a questo, hai anche la possibilità di impostare allarmi che possono essere impostati per giorni specifici o per tutti i giorni.

Meteo

Un’altra aggiunta è la nuova app Meteo che può essere impostata per mostrare le previsioni meteo dell’are in cui ti trovi (l’app utilizzerà la tua posizione attuale), oppure puoi impostare luoghi specifici a tua scelta.

Pagamenti Contactless

A questo lungo elenco di novità, si aggiunge anche l’altra grande differenza rispetto Charge 3: il cheap NFC per i pagamenti contactless Fitbit Pay. Basta che colleghi una carta di credito/debito nell’app Fitbit per poter iniziare ad effettuare pagamenti con il braccialetto fitness.

Se sei interessato all’argomento, puoi approfondire Fitbit Pay leggendo l’articolo dedicato dove troverai in dettaglio tutti i passaggi che devi fare per effettuare pagamenti direttamente con l’orologio Fitbit.

Modalità Non Disturbare

Se hai bisogno di un po’ di privacy, puoi sfruttare la modalità non disturbare di Charge 4 e  silenziare notifiche di chiamate, messaggi, calendario e promemoria.

Il alternativa, puoi utilizzare anche la Modalità Sonno che ti permette di silenziare le notifiche dello smartphone e disattivare l’accensione del display durante la notte.

 

Durata della batteria

La batteria del Fitbti Charge 4 ha una durata stimata di 7 giorni a condizione, però, che non utilizzi il GPS, nel qual caso avrai solo 5 ore di autonomia. Questo è un peccato, perché l’aggiunta del GPS è un grande punto di forza per il Charge 4, ma se il suo utilizzo comporta un consumo così elevato della batteria, rende un po’ difficile sfruttarlo.

 

Perchè acquistare Fitbit Charge 4

Il Fitbit Charge 4 rientra tra le migliori smartband, e i migliori tracker per il monitoraggio della frequenza cardiaca.

PRO

  1. Fitness tracker elegante e leggero
  2. NFC per Fitbit Pay
  3. GPS integrato
  4. Batteria a lunga durata
  5. Parecchie funzioni dedicate alle attività sportive

CONTRO

  1. Il display è monocromato.
  2. Manca il supporto ad Amazon Alexa o a Google Assistant

 

Fitbit Charge 4 vs Fitbit Luxe

Fitbit Luxe è il nuovo arrivato della confraternita dei fitness tracker Fitbit, e si posiziona accanto al potente Charge 4. Ma in cosa si differenziano?

Caratteristiche di Charge 4 che non ha Luxe:

  • GPS integrato
  • sensore per misurare la temperatura della pelle
  • mappe di intensità dell’allenamento
  • durata della batteria più lunga
  • supporto a Fitbit Pay
  • app meteo
  • controlli musicali per Spotify.

Caratteristiche di Luxe che non ha Charge 4:

  • la versione standard di Luxe è più cara rispetto la versione standard di Charge 4. Luxe costa 149,99 euro contro i 129,99 euro di Charge 4;
  • è più elegante e leggermente più sottile;
  • display touchscreen AMOLED (a colori) da 0,76 pollici;
  • funzione minuti di rilassamento

 

Fitbit Charge 4: scheda tecnica

Nome del dispositivo: Fitbit Charge 4
Tipo di dispositivo: Smartband fitness tracker
Data di rilascio: Marzo 2020
Modelli: Fitbit Charge 4 classic e Fitbit Charge 4 edizione speciale

CORPO
Dimensione: 35,8 x 22,7 x 12,5 mm
Peso: 27 grammi
Forma: rettangolare
Cassa: in alluminio
Cinturino: Elastomero, poliestere
Cinturino: intercambiabile
Misura cinturino: 140-180 mm (piccolo), 180-220 mm (grande)
Protezione schermo: Corning Gorilla Glass 3
Resistenza all’acqua: Sì, 5ATM
Colore: Nero, Prugna, Bianco, Blu scuro
Slot per scheda di memoria: No
Altoparlante: No
Microfono: No

SCHERMO
Dimensioni del display: 1,57 pollici
Tipo: OLED, Monocromatico Touchscreen
Quadrante: personalizzabile
Pulsanti: 1 pulsante fisico laterale

SISTEMA OPERATIVO:
Sistema operativo: Fitbit
App companion: App Fitbit
Compatibilità: Android, iOS
Sistema di pagamento: Fitbit Pay

CONNETTIVITA ‘
Connessione: Bluetooth v4.0
GPS: sì
NFC: sì
Wi-Fi: No

NOTIFICHE
Avviso SMS: sì
Avviso di chiamata: sì
Avviso e-mail: sì
Promemoria calendario: sì
Avviso app di terze parti: sì

SENSORI: Accelerometro, Altimetro, frequenzimetro, SpO2, Motore di vibrazione

TRACCIAMENTO DI ATTIVITÀ: 
Ossigeno nel sangue: si
calorie: si
Passi: si
distanza: si
Piani saliti: si
Livello di forma fisica: sì
Monitoraggio della frequenza cardiaca: sì
Monitoraggio del sonno: sì
Ciclo mestruale: sì
VO2 max: sì
Swim-tracking: sì

BATTERIA
Tipo di batteria: polimero di litio non rimovibile
Durata della batteria: Regolare: 7 giorni +, Standby: 10 giorni +
Tempo di carica: 2 ore

Contenuto della confezione: Caricabatterie, Fitbit Charge 4, manuale, cinturini

Articoli correlati