Fitbit Charge 4 vs Inspire HR: confronto tra due smartband

Fitbit Charge 4 è l’ultima smartband lanciata sul mercato da Fitbit e non è molto diversa dall’eccellente Fitbit Inspire HR. Entrambi sono dotati di un sensore di frequenza cardiaca ottico, uno schermo e condividono molte delle stesse caratteristiche? Quindi quale scegliere? Di seguito trovi in dettaglio le differenze tra questi dispositivi molto simili tra loro: Fitbit Charge 4 vs Inspire HR.

 

Indice dei contenuti

  1. Design e display
  2. Monitoraggio delle attività
  3. Notifiche
  4. Durata della batteria
  5. Prezzo
  6. Charge 4 o Inspire HR?

 

Charge 4 vs Inspire HR: design e display

Charge 4:

  • Dimensioni: 35,8 x 22,7 x 12,5 mm
  • Peso: 30g
  • Schermo: Touchscreen OLED in scala di grigi da 1,57 pollici
  • Durata della batteria: fino a sette giorni, 5 ore di utilizzo continuo del GPS

Inspire HR:

  • Dimensioni: 37 x 12,6 x 12,9 mm
  • Peso: 20 grammi
  • Schermo: Touchscreen OLED in scala di grigi da 1 pollice x 0,6 pollici
  • Durata della batteria: 5 giorni di batteria

Sia il nuovo Charge 4 che Inspire HR sono delle smartband, quindi dei fitness tracker a forma di fascia da indossare al polso.

La prima grande differenza tra i due dispositivi è la dimensione. Inspire HR è più contenuto rispetto Charge 4. Inspire HR misura la metà della larghezza del Charge 4 (22,7 mm contro 12,6 mm) e pesa 20 g anziché 30 g. È appena percettibile al polso ed è anche molto più comodo se lo vuoi usare anche durante la notte.

Ma ovviamente c’è il rovescio della medaglia. Il display è molto più piccolo su Inspire HR. Lo schermo da 1 x 0,6 pollici è sufficiente per mostrare le statistiche, ma non è in grado di trasmettere gli stessi dettagli sui progressi degli obiettivi e sulle notifiche che offre lo schermo da 1,57 pollici del Charge 4. Questo significa che durante i tuoi allenamenti, Charge 4 mostrerà le statistiche in tempo reale delle varie sessioni, mentre Inspire HR ti invierà dei semplici feedback.

Entrambi i display offrono una scala di grigi piuttosto bassa, con una bassa risoluzione ed entrambi non includono la funzione always-on (sempre acceso).

Entrambi i dispositivi vengono abbinati con cinturini intercambiabili e una grand varietà tra cui scegliere.

 

Charge 4 vs Inspire HR: monitoraggio delle attività

  • Inspire HR: monitoraggio del sonno, minuti attivi, GPS Solo tramite smartphone, VO2 Max, Monitoraggio dell’allenamento, Monitoraggio del nuoto, frequenza cardiaca continua, impermeabile.
  • Charge 4: monitoraggio del sonno, minuti zona attiva, GPS integrato, VO2 Max, SpO2, Monitoraggio dell’allenamento, Monitoraggio del nuoto, frequenza cardiaca continua, impermeabile

Funzioni comuni

La gamma di funzionalità fitness dei due dispositivi sono molto simili. Entrambi i dispositivi tengono traccia dei passi, del sonno e della frequenza cardiaca 24 ore su 24, 7 giorni su 7, che alimenta la registrazione della frequenza cardiaca a riposo. Tuttavia, solo il Charge 4 indica anche i piani saliti.

Entrambi i dispositivi sono in grado di monitorare l’allenamento e possono essere impostati manualmente per acquisire un particolare tipo di esercizio. In gran parte si tratta solo di tempo, durata, frequenza cardiaca e calorie, ma il tipo di esercizio verrà registrato nell’app Fitbit.

Entrambi i dispositivi sono capaci di rilevare automaticamente alcune forme di esercizio, comprese le passeggiate all’aperto.

Inoltre entrambi offrono il monitoraggio del sonno di Fitbit suddiviso nelle fasi del sonno profondo, REM e leggero. Tuttavia, solo Charge 4 è in grado di monitorare la variazione di ossigeno stimata.

Entrambi i dispositivi stimano anche il Cardio Fitness Score, ossia il VO2 Max.

Le differenze

La differenza più rilevante è che Fitbit Inspire HR tiene traccia dei minuti attivi mentre Charge 4 include il tracciamento dei minuti della zona attiva (una nuova metrica). I minuti della zona attiva richiedono di aumentare la frequenza cardiaca nella zona brucia grassi.

Un’altra differenza importante riguarda il GPS. Fitbit Charge 4 ha il GPS integrato in modo da tracciare corse e bicicletta all’aperto. Inspire HR, invece, utilizza il GPS connesso al tuo telefono per fornirti i dati sulla posizione.

Infine, Charge 4 include un sensore SpO2 per monitorare la variazione stimata dell’ossigeno durante il sonno, che può evidenziare anche alcune condizioni particolari del sonno tra cui l’apnea notturna.

 

Notifiche

Entrambi i dispositivi sono in grado di mostrare le notifiche di chiamate, calendario e messaggi SMS. La messaggistica di terze parti come WhatsApp non è supportata.

Tuttavia, solo Fitbit Charge 4 offre la possibilità di risposte rapide. Inoltre, Charge 4 include i controlli Spotify integrati, che ti consentono di gestire la riproduzione della tua musica preferita dal tuo account Spotify Premium direttamente dal fitness tracker (anche se non l’archiviazione o l’ascolto diretto dal dispositivo stesso).

 

Fitbit Inspire HR vs Charge 4: durata della batteria

  • Charge 4: fino a 7 giorni, 5 ore di utilizzo continuo del GPS
  • Inspire HR: 5 giorni di batteria

Essendo più grande, Fitbit Charge 4 monta una batteria più grande. Di conseguenza ha una durata maggiore rispetto ad Inspire HR.

Inspire HR ha un’autonomia di circa 5 giorni con una singola carica, mentre Charge 4 può durare fino a sette giorni facendone un uso anche abbastanza intenso, inclusi alcuni monitoraggi di allenamenti.

 

Fitbit Inspire vs Charge 4: prezzo

Fitbit Inspire HR è più economico rispetto il Fitbit Charge 4. Inspire HR costa 99,99 euro ma puoi trovarlo anche a meno, ogni tanto Fitbit lo mette in offerta. Mentre Fitbit Charge 4 costa 149,99 euro ed essendo nuovo è improbabile che vedrà un taglio di prezzo nel breve periodo.

 

Fitbit Inspire HR o Charge 4?

  • Scegli Fitbit Charge 4 se sei un corridore o un ciclista. Fitbit Charge 4 col GPS integrato è un dispositivo immensamente potente e grazie a VO2 Max, Active Zone Minutes e alle metriche della frequenza cardiaca gli allenamenti sono ben supportati. Se desideri la quantità massima di dati che Fitbit può fornire, questo è quello che fa per te.
  • Scegli Fitbit Inspire HR se cerchi un dispositivo leggero da portare al polso. Inspire HR è un fitness tracker super carico offerto ad un ottimo prezzo. Avrai un tracker sottile con alcune delle migliori funzionalità di Fitbit (sonno, frequenza cardiaca e analisi basata sugli obiettivi).

Articoli correlati