Smart HomeSmart SpeakersAmazon Echo Dot 4 vs Echo Dot 3

Amazon Echo Dot 4 vs Echo Dot 3

Amazon Echo Dot 4 vs Echo Dot 3: Alla fine di ottobre 2020 Amazon ha lanciato sul mercato il nuovo Echo Dot di quarta generazione. Ma quali sono le differenze con il suo predecessore Echo Dot di terza generazione? Vale la pena passare al nuovo Dot?

Entrambi i due dispositivi sono la versione più economica degli altoparlanti intelligenti della linea Echo di Amazon. Il modello di terza generazione è uscito solo un anno fa, ma il nuovo Dot di quarta generazione apporta miglioramenti significativi ai comandi di Alexa, all’impatto ambientale e alla qualità del suono.

Il Dot di quarta generazione è molto diverso rispetto il modello precedente e in questa guida vedremo le differenze tra Echo Dot 4 e Echo Dot 3.

 

Amazon Echo Dot 4 vs Echo Dot 3: quali le differenze?

Il modello Echo Dot 4 offre essenzialmente gli stessi servizi e connettività del suo predecessore: le connessioni Bluetooth e Wi-Fi non sono cambiati, né i dispositivi domestici intelligenti o i servizi di streaming supportati. Quindi, quali le differenze tra Echo Dot 4 e Echo Dot 3?

 

Design

  • Echo dot 4a generazione: 100 x 100 x 89 mm
  • Echo dot 3a generazione: 43 x 99 x 99 mm

 

A livello di design, Amazon Echo Dot 3 riprende l’aspetto da disco da hockey presente nella prima e nella seconda generazione, aggiungendo un rivestimento in tessuto e bordi più morbidi e arrotondati. Le dimensioni sono piuttosto contenute, solo 99 mm di diametro e 43 mm di altezza. Nel bordo superiore è presente l’anello luminoso e i pulsanti (il pulsante di azione, i pulsanti del volume e il pulsante di spegnimento del microfono) si trovano sulla superficie piana superiore.

Nella quarta generazione di Echo Dot, Amazon ha ridisegnato completamente il dispositivo, assegnandogli un aspetto molto più accattivante. Echo Dot 4 si presenta con una nuova forma sferica che ha impattato, 100 mm di diametro e 89 mm di altezza. Questo significa, che nel complesso, il nuovo Dot è più grande del suo predecessore. L’anello luminoso si trova lungo il perimetro inferiore e i pulsanti si trovano sopra la sfera.

Dot 4 non solo è più grande, ma è anche leggermente più pesante (338 gr contro i 300 del predecessore). Di conseguenza, il nuovo dispositivo non si adatta a tutti gli angoli della casa.

Mentre Echo Dot di terza generazione può essere montato su una presa, a parete, a soffitto o anche su un supporto da scrivania, il nuovo design non consente tutte queste possibilità, per questo Amazon non interrompe la vendita dei vecchi altoparlanti.

Una caratteristica particolare che piacerà molto agli amanti della salvaguardia dell’ambiente è il fatto che Echo Dot 4 è stato progettato in direzione green: sembra che Amazon abbia utilizzato “il 50% di plastica riciclata post-consumo, il 100% di tessuto riciclato post-consumo e il 100% di alluminio pressofuso riciclato” per costruire l’Echo Dot 2020. Inoltre, tutti gli Echo di quarta generazione dispongono di una “modalità a basso consumo” che si attiva ogni volta che il dispositivo è inattivo, quindi consumerà meno elettricità.

Il Dot 3 è disponibile nei colori grigio antracite  e grigio chiaro; mentre il Dot 4 nelle colorazioni bianco ghiaccio e ceruleo.

 

Qualità del suono

  • Echo dot 4a generazione: Altoparlante da 1,6″ (41 mm) a diffusione anteriore
  • Echo dot 3a generazione: Altoparlante da 1,6” (41 mm)

 

La qualità del suono era già stata migliorata notevolmente con Echo Dot di terza generazione, che aveva visto l’entrata di un altoparlante da 1,6 pollici, più grande dell’altoparlante da 1,1 pollici della generazione precedente.

La quarta generazione di Echo Dot ha mantenuto l’altoparlante da 1,6 pollici, ma è frontale per ottenere una migliore diffusione del suono.

Entrambi i modelli sono dotati di un’uscita audio AUX da 3,5 mm per permettere il collegamento di un paio di cuffie o di un altoparlante esterno.

 

Alexa e la casa intelligente

Se decidi di passare al modello di quarta generazione, otterrai tutta una serie di miglioramenti legati alle funzionalità intelligenti di Alexa.

Innanzitutto, Echo Dot 4 monta il chip AZ1 Neural Edge. Amazon afferma che è in grado di elaborare i comandi di Alexa due volte più velocemente rispetto ad Echo di terza generazione. Il tempo di risposta di Alexa migliorato renderà i comandi vocali più accattivanti e facili da usare, e grazie all’altoparlante frontale dovrebbe rendere il volume del Dot più efficace e chiaro in una stanza. Considerando che Echo Dot è più utile come altoparlante Alexa che come lettore musicale dedicato, questo è un motivo abbastanza significativo per passare al nuovo modello.

A livello di integrazione nella casa intelligente, è la stessa in entrambi i modelli. Tutto ciò che puoi fare su un vecchio Echo Dot continuerà a funzionare sul nuovo modello sferico e il contrario. Tuttavia, Amazon ha annunciato alcune nuove funzionalità come Alexa Guard Plus, che è un servizio di sicurezza domestica basato su abbonamento (una versione più avanzata di Alexa Guard) e Care Hub, che ti consente di utilizzare Alexa per aiutarti a tenere d’occhio i tuoi familiari più anziani.

 

Con orologio o senza?

Entrambi i modelli sono disponibili in una versione “con orologio” che include un display a LED.

Nell’Echo Dot di terza generazione il display a LED può mostrare l’ora, la temperatura esterna o i timer. Mentre nella quarta generazione puoi vedere l’ora, le sveglie e i timer.

 

Prezzo e conclusioni

Il nuovo Echo Dot ha debuttato allo stesso prezzo di quello vecchio. Tuttavia, il vecchio modello è ora disponibile spesso scontato e questo lo rende veramente allettante.

Se sei un fan del nuovo aspetto sferico, allora l’altoparlante più recente sarà quello che fa per te, ma se non sfrutti tutta la sua potenzialità, ed è fondamentale per te la possibilità di appenderlo alla parete, allora il vecchio Echo Dot è sicuramente più adatto a te.

 

Echo Dot 4: PRO

  • Nuovo design più accattivante
  • Chip del processore migliorato per i comandi di Alexa
  • Modalità a basso consumo
  • Realizzato con plastica e tessuti riciclati
  • Altoparlante frontale

 

Echo Dot 4: CONTRO

  • Non può essere montato a parete
  • Dimensioni più grandi

 

Altre guide su Alexa:

Articoli correlati