Dispositivi compatibili con Google Home

Google Home è molto più di un semplice altoparlante intelligente connesso a Internet con un assistente vocale. E’ un fantastico dispositivo smart con una miriade di funzioni: riproduzione di musica, previsioni meteo, promemoria, lista della spesa, previsioni del traffico, sveglie e timer solo per dirne alcune. E in questa lunga lista c’è una funzione che spicca in particolare: la possibilità di controllare i dispositivi connessi per la casa intelligente tramite i comandi vocali di Google Assistant. A giorno d’oggi il mercato è pieno zeppo di gadget per la smart home, e sono molti i dispositivi che riportano sulla confezione la dicitura “Funziona con Google Assistant“. Ma, purtroppo, non tutti sono validi e ben performanti. Per cui, se ti stai chiedendo quali sono i migliori dispositivi compatibili con Google Home, allora sei nel posto giusto.

Di seguito trovi una lunga lista dei migliori dispositivi compatibili con Google Home divisi per categoria. Che si tratti di luci intelligenti, prese, termostati o dispositivi di streaming, continuando a leggere perché li troverai tutti.

 

Indice dei contenuti

  1. Luci intelligenti compatibili con Google Home
  2. Termostati compatibili con Google Home
  3. Smart Plug compatibili con Google Home
  4. Le telecamere compatibili con Google Home
  5. Serrature smart e campanelli
  6. Dispositivi di streaming
  7. Hub compatibili con Google Home

 

Dispositivi compatibili con Google Home

I dispositivi intelligenti dedicati alla smart home sono in continua evoluzione ed espansione. Ogni mese ne escono di nuovi sul mercato, sempre più ricchi di funzionalità avanzate. Dall’illuminazione smart ai termostati intelligenti per passare dalle prese intelligenti e dai campanelli smart. Ce n’è per tutti i gusti, di tutti i tipi e per tutti i budget.

Ecco una panoramica dei migliori dispositivi compatibili con Google Home.

 

Luci intelligenti compatibili con Google Home

L’illuminazione intelligente è una delle prime cose che si pensa pensando alla smart home, capace di donare alla tua casa un’atmosfera unica e suggestiva a seconda del tuo umore.

Grazie all’assistente personale di Google, con dei semplici comandi vocali poi accendere e spegnere le luci, cambiare i colori e la luminosità delle lampadine e molto altro. Basta aggiungere la lampadina nell’app Google Home e il gioco è fatto.

Le migliori lampadine che supportano Google Home sono:

 

Philips Hue

Philips Hue

Philips Hue è il sistema di illuminazione intelligente più popolare sul mercato. L’ecosistema di Philips Hue è in continua crescita con molti kit e luci differenti a disposizione per tutte le esigenze. Dalle semplici lampadine alle luci da tavolo, dalle luci da parete alle strisce LED luminose, dalle luci per interno a quelle per esterno. Ce ne sono veramente tante e di tutti i tipi.

Le luci Philips Hue sono perfettamente compatibili con Google Home. Devi semplicemente collegare le lampadine Hue all’altoparlante di Google e poi sarai in grado di controllarle con la tua voce, senza dover toccare un interruttore. Hai la possibilità di accendere o spegnere le luci in tutta la casa, nonché la possibilità di regolarne la luminosità.

Ed il bello è che una volta richiedevano l’utilizzo del Philips Hue Bridge. Ma ora, basta acquistare le lampadine Hue con la Funzionalità Bluetooth ed il gioco è fatto.

Lifx

 

Anche se il marchio Lifx non è famoso come quello di Philips Hue, le sue lampadine intelligenti sono comunque una più che valida alternativa.

Queste lampadine non richiedono un hub per funzionare. Devi semplicemente inserirle tra i dispositivi da controllare con Google Home e il gioco è fatto.

Sono ottime lampadine, con 16 milioni di colori e 1.000 tonalità di bianchi caldi e freddi. Inoltre, Lifx non offre solo le semplici lampadine di base, ma sta ampliando l’offerta con altre tipologia di luci che potresti considerare nel momento dell’acquisto.

 

Termostati compatibili con Google Home

I termostati intelligenti non solo apportano intelligenza al riscaldamento della tua casa, ma rendono anche più efficiente il riscaldamento. Sono in grado di regolare la temperatura in maniera differente a seconda che tu sia a casa o fuori, riducendo quindi gli sprechi di energia.

Google Assistant è compatibile con quasi tutti i migliori termostati intelligenti come Nest, Honeywell e Tado. Grazie a Google Home potrai regolare la temperatura della tua casa semplicemente con la tua voce.

 

Termostato Nest

termostato intelligente

 

Il termostato Nest è compatibile con Google Home, e non poteva essere diversamente dato che l’azienda Nest è stata acquistata da Google.

Con Google Assistant su Google Home, puoi usare la tua voce per controllare la temperatura in ogni stanza della tua casa, passare tra la modalità di riscaldamento a quello di raffreddamento e molto altro.  Basta dire: “Rendi più caldo / più freddo” o “Aumenta / abbassa la temperatura” o “Aumenta / abbassa la temperatura di due gradi”, o “Attiva il riscaldamento / raffreddamento” o “Imposta il termostato su raffreddamento / riscaldamento” e Assistant lo farà. Il tutto, sempre preceduto dalla parola di attivazione “ok Google” o “Ehi Google”.

Netatmo Smart Thermostat

Un altro buon termostato che funziona bene con Google Home è il termostato intelligente Netatmo. Questo è uno dei termostati più intelligenti in commercio al momento. Permette di utilizzare il 37% di energia in meno in casa, e può essere controllato da remoto tramite telefono, computer o con la voce tramite Google Home.

Non è solo il suo aspetto a distinguerlo. Questo termostato ti consente di personalizzare il programma di riscaldamento per tutti i momenti della giornata. Puoi impostare la temperatura perfetta per quando ti alzi al mattino, per quando torni a casa dal lavoro e altro ancora. Ti consente anche di monitorare il tuo consumo di energia e di controllarlo con Apple Homekit, Amazon Alexa, Google Home e persino con Facebook Messenger.

Termostati Tado

 

Tado offre compatibilità anche con Google Home. Il suo sistema di riscaldamento intelligente funziona con la geolocalizzazione. Quindi, quando rileva che tutti hanno lasciato la casa si spegne automaticamente ed entrerà nuovamente in azione quando rileverà che qualcuno sta tornando a casa ed è entro un raggio definito.

Con Google Home puoi controllare il riscaldamento usando la tua voce, inclusa la possibilità di controllare stanze indipendenti grazie ai termostati intelligenti per radiatori Tado.

 

Dispositivi compatibili con Google Home: Smart Plug

Con l’aiuto delle smart plug, anche il dispositivo elettronico più semplice può acquistare un po’ di intelligenza. Una presa intelligente ti consente di impostare i programmi per l’accensione o lo spegnimento delle cose. Ad esempio puoi fare accendere una lampada ad una certa ora del giorno. Le possibilità sono incredibili, ed è ancora più incredibile quando lo puoi fare semplicemente con la tua voce.

 

Smart Plug TP-Link HS110

 

La Smart Plug HS110 si integra perfettamente con Google Home. Ti permette di controllare da remoto i tuoi elettrodomestici: puoi accenderli, spegnerli, programmarli e creare gruppi con altri smart device.

Funziona senza un hub dedicato. Devi solo scaricare sul tuo cellulare l’app Kasa, disponibile sia per Android che iOS, e iniziare a comandare la smart plug.

HS110 ti permette anche ti avere sempre sotto controllo i tuoi consumi elettrici, inviandoti feedback sul consumo energetico in tempo reale.

Belkin WeMo

 

L’intera famiglia di dispositivi WeMo può essere controllata tramite Google Home. I dispositivi stessi sono piuttosto intelligenti, ma se riesci a controllare le prese con solo la tua voce è fenomenale: “OK Google, accendi la macchina del caffè.”

 

Le Telecamere compatibili con Google Home

Controllare luci e riscaldamento non è l’unica cosa che puoi fare con la tua voce. Alcune delle migliori telecamere per la casa intelligente includono anche la possibilità di essere controllate utilizzando Google Home.

Telecamere intelligenti per esterni

Nest Cam IQ Indoor

Dispositivi compatibili con Google Home

Nest Cam IQ Outdoor è la più grande telecamera di sicurezza domestica per esterni di Nest. E’ dotata di un ampio campo visivo, sensore 4K, registrazione 1080p e protezione IP66. Tutte caratteristiche eccezionali.

Naturalmente essendo un prodotto Nest funziona anche con i dispositivi Google Home. Con Nest Cam IQ Outdoor puoi trasmettere filmati dalla videocamera al televisore tramite Chromecast di Google. Tutto ciò che serve è un semplice comando: “Ehi Google, riproduci la fotocamera (nome della località) sul mio Chromecast” e un grande streaming dalla tua fotocamera sarà sul grande schermo.

Puoi anche chiedere di vedere le riprese in diretta sulle app Nest sul tuo telefono – “OK Google, mostrami la sala da pranzo”.

Arlo Pro 3

Dispositivi compatibili con Google Home

La gamma senza fili di Alro, in particolare Arlo Pro 3, è l’ideale per le case multi-cam.

Oltre a lavorare con Google Assistant, Arlo Pro 3 offre filmati 2K e una serie di funzioni intelligenti come le zone di rilevamento e le attività personali. Il rovescio della medaglia è che queste funzionalità extra richiedono un abbonamento, che ti dà anche l’accesso all’archiviazione cloud. L’archiviazione locale è un’opzione, ma è comunque necessario un account Smart Premier per sbloccare lo streaming 2K.

Netatmo Presence

Netatmo Presence è una brillante telecamera di sicurezza per esterni che non solo tiene d’occhio la tua casa, ma funge anche da sistema di illuminazione per illuminare la tua strada e scoraggiare i visitatori indesiderati.

È una fotocamera resistente alle intemperie, con scheda microSD e un design solido. Anche questa fotocamera è intelligente. Può fare la differenza tra persone, animali e veicoli e avvisarti di ciò sul tuo telefono.

Netatmo Presence è controllabile con la tua voce in vari modi, compreso tramite Google Home.

Telecamere intelligenti per interno

Netatmo Welcome

Come suo fratello outdoor, la Netatmo Welcome è una fotocamera intelligente per la smart home che non ha bisogno di un abbonamento e registra direttamente sulla scheda MicroSD. Presenta inoltre la modalità di visione notturna automatica, avvisi personali e tecnologia di riconoscimento facciale che ti consente di sapere chi è a casa.

Nettammo Welcome può essere controllato con la voce tramite Google Home, consentendoti di trasmettere facilmente filmati in diretta dalla videocamera direttamente alla tua TV abilitata per Chromecast.

Logitech Circle 2

Dispositivi compatibili con Google Home e Alexa

La Circe 2 di Logitech è una telecamera pensata e progettata per essere usata sia all’interno che all’esterno dell’abitazione grazie alla sua resistenza agli agenti atmosferici. Monta un obiettivo grandangolare per avere un campo visivo a 180 gradi. Inoltre permette una visione notturna chiara e nitida fino a 4,5 metri di distanza.

La Circle 2 cattura tutti i movimenti, e li registra in un video full HD con una risoluzione di 1080p. Poi li archivia gratuitamente nel cloud privato per 24 ore.

In aggiunta, puoi impostare di ricevere i feed (notifiche) per le attività principali rilevate, direttamente sul tuo Echo (con display) o sullo smartphone.

Circle 2 è anche controllabile con Google Home. Con alcuni semplici comandi vocali, puoi trasmettere facilmente filmati in streaming sulla TV e attivare varie altre impostazioni.

 

Serrature smart e campanelli

Ogni casa intelligente degna di nota ha un’impostazione di sicurezza decente e le seguenti opzioni di serrature smart e campanelli intelligenti giocano bene con Google Assistant.

August Smart Lock

Dispositivi compatibili con Google Home e Alexa

Un ottimo prodotto molto valido è la serratura intelligente August Smart Lock.

Grazie alla connessione Bluetooth, la serratura si blocca in automatico quando ti allontani e si sblocca quando sei vicino alla porta.

Con il supporto di Google Home e Google Assistant, sarai in grado di dire a Google di bloccare o sbloccare le tue porte.

Nest Hello

Dispositivi compatibili con Google Home

Un altro dispositivo Nest compatibile con Google Home è il campanello video Nest Hello.

Nest Hello è il videocitofono intelligente ed è la scelta perfetta se già utilizzi una telecamera di sicurezza di Nest.

Si tratta di un prodotto premium che offre una visione a 160 gradi della porta d’ingresso.

La qualità video è tra i top. Le immagini in HD sono molto nitide anche in condizioni di scarsa luminosità. Con uno zoom digitale 8x, altoparlante e microfono di alta qualità e resistenza agli agenti atmosferici IPX4, questo campanello video rappresenta un’ottima scelta.

Se possiedi Google Home, il momento clou sono le notifiche. Non solo ti dice che c’è qualcuno alla porta, ma ti dice anche chi è. Una volta che hai insegnato a Nest Hello chi sono le persone, annuncerà la presenza di amici e parenti alla porta di casa tramite il tuo speaker di Google.

Inoltre, include anche alcune funzioni avanzate come le risposte audio pre-registrate, la registrazione video continua e lo streaming video per tutto il giorno tutti i giorni.

 

Dispositivi compatibili con Google Home: dispositivi di streaming

Con un semplice dispositivo plug and play, puoi guardare una varietà di contenuti video sul tuo televisore e trasformare anche i televisori standard in smart tv. Sono disponibili numerosi dispositivi di streaming intelligenti e alcuni di essi funzionano anche con Google Home.

Google Chromecast

Ovviamente, essendo Chromecast un prodotto di Google, si integra perfettamente con Google Home. Puoi utilizzare il tuo smart speaker e assistente Google per trasmettere facilmente video a qualsiasi televisore a cui è collegato questo dispositivo di streaming.

Funziona con Netflix, YouTube e molti altri servizi. È un modo fantastico per trasmettere contenuti con facilità. Puoi anche chiedere a Google di mettere in pausa, giocare e anche tornare indietro.

Google Home funziona anche con tutte le varianti di Chromecast: Chromecast Audio, Chromecast Ultra e Chromecast.

Roku Straming Stick

Roku è un’alternativa al Chromcast di Google. E’ molto diffuso, soprattutto negli Stati Uniti. Funziona bene o male come Chromecast o Amazon Fire TV Stick (la chiavetta streaming di Amazon), consentendo l’accesso ad una grande varietà di contenuti multimediali.

Grazie agli ultimi aggiornamenti, ora puoi controllare i contenuti in streaming di Roku tramite Google Home.

 

Hub intelligenti compatibili con Google Home

Per connettere tutta la tua casa, puoi collegare Google Assistant ad un hub per la casa intelligente, ed aumentare la portata di ciò che puoi controllare con la voce.

Samsung SmartThings

SmartThings, la famiglia di dispositivi smart home di Samsung offre compatibilità con Google Home. Il sistema Smart Home di Samsung comprende una manciata di sensori e prese, tutte centrate attorno all’hub SmartThing, compatibile con un’ampia varietà di prodotti per la casa intelligente di marchi come Philips, Osram, Leviton, Honeywell ed Ecobee e poiché Google Home è compatibile con questa piattaforma, garantisce agli utenti SmartThings un’esperienza intelligente veramente eccezionale. Tutto quello che devi fare è dire “Ok Google” per accendere le luci, regolare i termostati e altro ancora.

Google Nest Hub

Nonostante manca del supporto ai protocolli Zigbee / Z-Wave, lo smart display Google Nest Hub è il modo migliore per interfacciarsi con la tua smart home di Google ed è la scelta migliore se possiedi prodotti Nest come il termostato Nest o l’allarme antincendio Nest Protect, poiché Google e Nest sono ora una unica società.

Particolarmente interessante è Home View, uno sguardo dall’alto verso il basso sull’intero layout del tuo kit intelligente, che ti dà una rapida occhiata a ciò che è acceso, cosa non lo è e allo stato attuale di ogni dispositivo.

Articoli correlati