Migliore Borsa dell’acqua calda: quale scegliere nel 2024

La borsa dell’acqua calda è un’ottima alleata per combattere il freddo o lievi dolori muscolari. Tutti le conoscono e tutti le amano perché conferiscono in modo affidabile calore e conforto al nostro corpo in caso di malessere.

Sono piccole, leggere, facili da trasportare ed economiche. Di seguito i modelli che consigliamo.

Dovresti acquistare una borsa dell’acqua calda?

Vantaggi della borsa d’acqua calda:

  • Economica.
  • Risparmio energetico: Se confrontiamo la borsa dell’acqua calda con altri prodotti che si possono utilizzare per scaldarsi, come ad esempio la coperta termica, sicuramente la buole d’acqua offre le migliori prestazioni energetiche. La coperta elettrica ha un costo di gestione decisamente più elevato. Nel caso della borsa di acqua calda si sostengono i soli costi per scaldare l’acqua e questi sono molto bassi se si usa un bollitore facendo bollire solo l’acqua necessaria.
  • Semplice utilizzo.

Svantaggi della borsa dell’acqua calda:

  • Si raffredda abbastanza velocemente da non essere più efficace dopo circa tre ore. Questo significa che non ti terrà al caldo per tutta la notte.
  • Se la usi mettendola sotto le coperte, non è in grado di riscaldare tutto il letto in modo uniforme.
  • Possibilità di scottarsi le dita quando la si riempie o se ci si addormenta sopra.
  • È anche importante attendere che l’acqua bollente si raffreddi per almeno cinque minuti prima di versarla. L’acqua bollente degraderà l’interno della borsa dell’acqua calda, aumentando il rischio che la bottiglia scoppi mentre la usi.

Le migliori borse dell’acqua calda

Byxas

La borsa dell’acqua calda Byxas è senza dubbio una delle migliori in commercio. Il rivestimento esterno è piacevolmente morbido e soffice. E’ realizzato in materiale termoplastico inodore e riciclabile in grado di trattiene il calore per un tempo più a lungo rispetto a una tradizionale borsa dell’acqua calda. Inoltre, è anche facile da rimuovere. Basta aprire la chiusura in velcro posta sul retro ed estrarre la bottiglia.

E’ un prodotto molto efficiente e ad alte prestazioni, con un elevato livello di comfort di utilizzo che soddisfa tutti i suoi compiti in modo eccellente. Riempire la bottiglia è semplice.  Grazie la sua un’ampia apertura il riempimento è un gioco da ragazzi.

Fashy

La borsa dell’acqua calda di Fashy (capacità 2 L) è una delle più colorate sul mercato. Si distingue per la sua lunga ritenzione del calore, il suo sigillo di qualità e la sua apertura ampia, che la rendono estremamente sicura e comoda da usare.

Il rivestimento esterno in poliestere è in stile Perù. Non è morbida e soffice come il modello Byxas, ma è comunque comoda e si adatta perfettamente alla forma del corpo. Tuttavia, la copertura non può essere rimossa facilmente. Bisogna tirare con attenzione per estrarre la bottiglia.

Le sue prestazioni sono molto buone. Il calore immagazzinato rimane caldo per lungo tempo. Dopo un’ora ‘ ancora in grado di emanare un significativo calore.

La sua ampia apertura facilita il riempimento della borsa dell’acqua calda e il gancio ne facilita l’utilizzo.

Qomfor

La borsa d’acqua calda di Qomfor è un modello privo di copertura esterna. Sebbene perda parte del suo comfort e non dia una sensazione morbida e piacevole come la Byxas, si adatta comunque al corpo e garantisce prestazioni ottimali.

Offre una capienza da 1,8 L ed è in grado di mantenere un buon livello di calore per più di un’ora. La bottiglia è realizzata in PVC, quindi inodore. Inoltre, nella parte superiore presenta un ampio foro utile per appendere la buole di acqua calda ovunque.

La borsa è anche conforme al BS1970:2012, lo standard British Safety utilizzato in tutto il mondo, che garantisce durata e resistenza.

Quale materiale scegliere per le borse dell’acqua calda

La maggior parte delle borse dell’acqua calda sono realizzate in gomma per le sue efficaci capacità isolanti e la loro elevata flessibilità Con questo in mente, se sei allergico al lattice o non ti piace l’odore della gomma, potresti prendere in considerazione altri materiali, come il silicone o la termoplastica che è inodore e più duratura.

In alternativa, basta acquistare un copriborsa in lana o cotone per risolvere il problema. Questo non solo fungerà da barriera tra il calore diretto della gomma e la pelle, ma ti permetterà di personalizzare completamente l’aspetto della tua borsa dell’acqua calda.

Sicurezza delle borse di acqua calda

Quando si utilizza una buole dell’acqua calda bisognerebbe avere alcuni accorgimenti:

  • Evitare il contatto diretto con la pelle per evitare di scottarsi e generare ustioni;
  • Leggere sempre agli avvertimenti indicati dal produttore. In genere le informazioni riportate sull’etichetta avvisano di non versare acqua bollente nella buole per evitare che il vapore acqueo molto caldo si espanda nella bottiglia provocandone lo scoppio.
  • Per sicurezza, le borse dell’acqua calda dovrebbero essere riempite solo fino a un massimo di due terzi.

Altri articoli ―