Amazon Alexa guida

Hai acquistato un altoparlante intelligente Amazon Echo e ora non sai cosa fare con Amazon Alexa? Non preoccuparti, in questa guida troverai molte risposte alle numerose domande che sicuramente stanno occupando la tua mente. 

Alexa è uno dei migliori assistenti vocali che sono oggi disponibili sul mercato. Ma cosa può fare Alexa e come funziona? Può fare veramente tantissime cose: dalla riproduzione della musica allo shopping, dal controllo della TV al controllo intelligente di moltissimi altri dispositivi smart sparsi in tutta la casa. 

Ma non temere, in questa guida ti spiegherò meglio il tutto. Come funziona, cosa è in grado di fare, i prodotti compatibili, e molto altro. 

Alexa è l’assistente virtuale, il sistema di controllo vocale di Amazon. In parole molto semplici, ti ritroverai a parlare con un altoparlante Echo, il quale, non solo ti risponderà, ma eseguirà anche i tuoi ordini. Come ad esempio, accendere o spegnere luci, riprodurre un determinato brano musicale, o leggerti il bollettino meteo. 

Basta semplicemente pronunciare la parola di attivazione “Alexa” per attirare la sua attenzione e poi porre la domanda o dare un comando. E se ‘Alexa’ non ti piace come parola di attivazione, la poi cambiare.

Approfondimento: Come cambiare la parola di attivazione di Alexa

Però devi tenere in mente una cosa molto importante. Il tutto funziona solo se i dispositivi smart sono compatibili tra loro e con Amazon Alexa. E’ per questo che, prima di acquistare un qualsiasi prodotto smart, devi assicurarti che funzioni con Alexa (se lo vuoi comandare con Alexa). Per farlo, basta che controlli la presenza dell’adesivo “Works with Amazon Alexa (o compatibile con Amazon Alexa)” sulle scatole dei prodotti. Se fai l’acquisto online, controlla bene le caratteristiche tecniche e i requisiti necessari nei fogli informativi. Deve esserci scritto ben in chiaro che è compatibile con Alexa.

 

Cosa può fare Amazon Alexa?

Molte persone acquistano uno speaker Amazon Echo solo perché è la nuova moda, senza sapere esattamente cosa Alexa può fare. Ecco quindi, una lista delle principali funzionalità dell’assistente virtuale di Amazon:

  • Riprodurre musica da Spotify, Amazon Music o da altri servizi di streaming musicali. A questo proposito ti potrebbe interessare leggere la nostra guida specifica su come collegare Spotify ad Alexa.
  • Riprodurre musica da stazioni radio
  • Riprodurre musica rilassante per garantire un sonno più piacevole 
  • Impostare ora, timer e altri allarmi
  • Puoi fare domande ed Alexa cercherà nel web la risposta più adatta. Puoi chiedere il tempo, risultati sportivi, una barzelletta, (se hai voglia di ridere) o moltissime altre cose
  • Controllare i dispositivi domestici intelligenti, dispositivi smart home con comandi vocali come luci, televisioni, termostati, telecamere di sicurezza e citofoni. Amazon Echo Show e Spot sono dotati di display, per cui sono in grado di mostrarti le telecamere di sicurezza e controllare chi ha suonato il campanello. Inoltre, Amazon ha annunciato l’aggiunta di una nuova funzione: la funzionalità di cottura. Quindi Alexa potrà comunicare con il microonde smart per ordinargli di scongelare il cibo o di cuocerlo.
  • Puoi controllare la tua TV con Alexa e Fire TV Stick
  • chiamare e mandare messaggi con Alexa ai telefoni cellulari dei contatti
  • Interfono tra altoparlanti Echo nella stessa casa
  • Giocare
  • puoi trovare il telefono con Alexa
  • puoi collegare il tuo calendario ad Alexa, in questo modo potrai aggiungere, spostare ed eliminare eventi e impegni dal tuo calendario con dei semplici comandi vocali

 

Alexa utilizza anche le “abilità”, più propriamente chiamate ‘skills’, per eseguire compiti e rispondere alle tue domande. Le skills sono delle app create apposta per l’assistente virtuale, con lo scopo di aggiungere funzionalità ad Alexa e connettersi con i tuoi prodotti smart-home. Sono un pò come le app sugli smartphone, che ne ampliano le funzionalità del telefono. Ecco, le skills fanno la stessa cosa. Le skills più famose sono radio TuneIn, TGCom24, Radio105, il Meteo, SkyTG, e Spotify. Ma ce ne sono moltissime altre tra cui scegliere. Puoi dare un’occhiata alla guida dedicata alle migliori skills di Alexa.

 

La gamma di prodotti Amazon Echo

 

Esistono due tipi di dispositivi Alexa: quelli che funzionano semplicemente con Alexa e quelli con Alexa integrato, che quindi possono essere controllati usando i comandi vocali che impartisci usando la tua voce. 

I dispositivi nativi con Alexa, sono ovviamente i dispositivi di Amazon, gli altoparlanti della gamma Amazon Echo. Vediamoli brevemente.

Amazon Echo

Il prodotto principale è Amazon Echo. Costa 99,99 euro. E’ il classico cilindro con altoparlante e microfono incorporato. Il nuovo Amazon Echo utilizza un doppio altoparlante (processore Dolby) woofer da 63 mm e twitter da 16 mm. E’ dotato di una serie di ben 7 microfoni per una migliore qualità dell’audio.

Amazon Echo Plus

Amazon Echo Plus funge da hub per la casa intelligente. Rispetto al semplice Echo, costa di più, 149,99 euro, però incorpora più funzionalità: altoparlanti Dolby woofer da 76 mm e twitter da 20 mm. In aggiunta, incorpora l’hub Zigbee, che consente di collegarlo direttamente a dispositivi compatibili senza bridge (dispositivo di controllo).

Echo Dot

Echo Dot è il più piccolo della gamma Echo, costa meno, solo 59,99 euro ma anche le sue caratteristiche sono più contenute. Include solo un altoparlante da 41 mm, microfono e un’uscita audio da 3,5 mm.

Echo Show

Con Echo Show il prezzo aumenta parecchio, siamo sui 229,99 euro. Ma anche le funzionalità si amplificano parecchio. Ha una forma rettangolare ed è dotato di un display HD da 256 mm che consente la videochiamata con Skype, la riproduzione video tramite Prime Video e Fire Cast TV e molto altro.  Incorpora una videocamera frontale, doppio altoparlante con processore Dolby  stereo e, come Echo Plus, funziona come un hub Zigbee per il controllo dei dispositivi smart-home.

Echo Spot

Un’altro dispositivo munito di display è Echo Spot, 129,99 euro. E’ una sveglia intelligente con schermo circolare da 64 mm. E’ più piccolo rispetto allo schermo di Show, ma nonostante questo, consente comunque di effettuare videochiamate e visualizzare informazioni a video.

Echo Input

Infine c’è Echo Input che trasforma i normali altoparlanti in altoparlanti intelligenti: basta collegarlo tramite la connessione Bluetooth o tramite il cavo audio da 3,5 mm e Alexa prenderà il controllo.

Dispositivi di terze parti con Amazon Alexa 

Come già anticipato, Alexa non funziona solo con i dispositivi nativi di Amazon, ma puoi anche acquistare dispositivi di terze parti con Alexa integrata. Infatti grazie ad Alexa Voice Service (AVS) di Amazon, viene fornito una API alle terze parti che la utilizzeranno per interfacciarsi con Alexa. E questi prodotti di terze parti offrono funzionalità che, al momento, Amazon non offre.

Ad esempio Ecobee Switch +. E’ un interruttore della luce intelligente con i comandi vocali di Amazon Alexa incorporati al suo interno. Oppure l’altoparlante Sonos One, che offre un audio di qualità nettamente superiore agli altoparlanti Amazon.

 

Amazon Alexa e la casa intelligente

Quando si tratta di controllare la casa, Alexa è diventata una delle migliori piattaforme in circolazione. Le sue capacità di riconoscimento e il numero di dispositivi supportati la rendono una piattaforma estremamente potente per una smart-home.

Ovviamente, per costruire una smart home devi acquistare tutta una serie di dispositivi smart: lampadine, telecamera, termostato…

Di seguito trovi alcuni dei migliori dispositivi compatibili con Amazon Alexa.

I migliori dispositivi compatibili con Amazon Alexa

Ci sono tantissimi gadget che possono essere utilizzati insieme ad Alexa. Di seguito ne trovi indicati alcuni.

Alexa Smart Plug

Alexa Smart Plug è la presa intelligente di Amazon. Non ha l’assistente intelligente integrato nella spina stessa, ma consente di controllare la presa di corrente da remoto, da Alexa e dai comandi vocali. Ciò significa che puoi programmare l’accensione e lo spegnimento luci, macchina del caffè ed altri elettrodomestici, oppure puoi controllarli da remoto.

Philips Hue

Le popolari lampadine Hue di Philips possono tranquillamente controllate da Alexa. Non solo puoi accendere e spegnere le luci, ma puoi cambiare fare cambiare tonalità di colore e impostare scene pre-caricate.

Approfondimento: Philips Hue e Alexa

Nest

Un altro dispositivo molto popolare è Nest, il termostato intelligente leader nel settore. Puoi controllare il gadget tramite i comandi vocali di Alexa, come ad esempio impostare il riscaldamento ad una determinata temperatura, o spegnerlo.

Ring Video Dorbell 2

E’ un campanello intelligente che però funziona solo con Amazon Echo Show, in quanto Show è dotato di display. Con Ring Video Dorbell 2, quando qualcuno suona al citofono, sullo schermo di Echo Show puoi visualizzare chi sta suonando alla porta senza doverti alzare dal divano.

Sonos

Come anticipato, anche l’altoparlante di Sonos si integra perfettamente con Alexa. L’integrazione ti consente di riprodurre la musica in determinate  stanze della tua casa. Puoi sia riprodurre la musica, che mettere in pausa e regolarne il volume.

 

Come configurare Echo

Una volta che hai acquistato un altoparlante Echo, prima di utilizzarlo, devi configurarlo. La procedura è abbastanza semplice.

  1. Scarica l’app Alexa sul tuo smartphone o tablet. L’app è gratuita ed è disponibile per i dispositivi Android, per iOS e per Fire OS.
  2. Una volta installata la app, ti verrà subito chiesto di accedere con il tuo account Amazon.
  3. Dopodichè, clicca su Impostazioni e poi seleziona Configura nuovo dispositivo.
  4. A questo punto scegli il dispositivo Amazon Echo che vuoi aggiungere. Clicca Collega e attendi la conclusione dell’abbinamento.

Per maggiori dettagli leggi: Configurare Alexa e Amazon Echo.

I comandi base di Amazon Alexa

Una volta effettuato l’abbinamento tra il tuo dispositivo Echo e l’app Alexa, puoi iniziare ad utilizzare i comandi vocali. Di comandi a disposizione ce ne sono veramente tanti. Di seguito trovi i primi che potresti utilizzare.

“Alexa, che tempo fa oggi?”

“Alexa, cosa c’è nelle notizie?”

“Alexa, imposta il timer per [xx] minuti.”

“Alexa, imposta la sveglia per le 7.30am”

“Alexa, suona [stazione radio].”

“Alexa, volume 4” (scegli il numero tra 1-10)

 

Approfondimento:

 

Come creare gruppi con Amazon Alexa

Una cosa molto interessante è la possibilità di creare gruppi di dispositivi intelligenti all’interno dell’app Alexa per poi controllarli tutti insieme tramite i comandi vocali.

Per creare un gruppo:

  1. apri l’app Alexa e clicca sull’icona Dispositivi che trovi nell’angolo in basso a destra.
  2. Poi clicca l’icona con il ‘+’, in alto a destra e dal menù che si apre, scegli Aggiungi gruppo.
  3. Assegna un nome al gruppo e clicca Continua.
  4. Spunta i dispositivi che desideri aggiungere, premi Salva e il gioco è fatto.

Ad esempio puoi creare il gruppo ‘Luci zona giorno’ dove includere tutte le lampadine della zona giorno. Poi, quando vai a letto, puoi dire  “Alexa, spegnere le luci della zona giorno”. In questo modo Alexa spegnerà le luci e tu no dovrai fare il giro per spegnere una a una a mano le luci.

Come creare le routine con Alexa

Un’altra funzione molto utile è la funzione Routine. Questa funzione permette di unire più azioni Smart Home in un unico comando. Ad esempio puoi impostare una routine in modo che spenga le luci della zona giorno e accenda le luci della zona notte. Quindi quando vuoi andare a letto, devi selplicemente dire, ad esempio,  “Alexa, vado a letto” e Alexa automaticamente spegnerà tutte le luci della zona giorno e accenderà quelle della zona notte.

Se ti interessa avere maggiori dettagli su come creare una routine con Alexa, puoi leggere la ma guida dedicata.

 

Altre guide su Amazon Echo e Alexa

 

Post popolari

Come cambiare l’ora su Amazon Echo

Come cambiare la voce di Alexa

Come attivare la modalità risposta breve di Alexa

Come fare il reset su Amazon Echo

Come creare una routine con Alexa

Come trovare il telefono con Alexa

Come cambiare luogo su Amazon Alexa

Come eliminare la cronologia in Alexa