Alexa Follow-Up: cos’è e come utilizzarla

Se sei stanco di utilizzare sempre la solita parola di attivazione per dialogare con l’assistente di Amazon, allora dovresti provare la nuova funzione Follow-up di Alexa.

La modalità follow-up permette all’assistente vocale Alexa di rimanere in ascolto dopo aver risposto ad una tua domanda o aver eseguito un tuo comando. In questo modo puoi continuare ad interagire con l’assistente senza dover ripetere la parola di attivazione.

Quando attivi Alexa chiedendo qualche cosa, il microfono del tuo altoparlante intelligente rimarrà abilitato per 5 secondi, in attesa di ascoltare ulteriori comandi. Durante questi 5 secondi, dovrai solo pronunciare ad alta voce un nuovo comando senza ripetere la parola di attivazione.

Ad esempio, come primo dialogo con Alexa puoi dire “Alexa, che ore sono?” e poi “Che giorno è oggi?” oppure  “Spegni le luci della camera”.

Abilitare la funzione Follow-up di Alexa è veramente facile e molto veloce.

 

Come abilitare la modalità follow-up di Alexa

  1. Apri l’app Alexa sul tuo smartphone
  2. Scegli Altro nella barra in basso.
  3. Poi Impostazioni e infine Impostazioni dispositivo.
  4. Scegli il tuo dispositivo e poi attiva la modalità Follow-up spostando l’interruttore che trovi a lato.

 

Alexa nei nuovi dispositivi Echo

Il nuovo altoparlante Amazon Echo 2020 include la tecnologia AZ1 per rendere Alexa molto più intelligente, includendo un modello di riconoscimento vocale completamente neurale in grado di elaborare le parole più velocemente, rendendo, in questo modo, Alexa ancora più reattiva.

Puoi dire “Alexa, unisciti alla nostra conversazione” e quindi abbandonare la parola di attivazione.

 

Altre guide su Alexa:

Articoli correlati