Come utilizzare Alexa nella tua auto

Alexa, l’assistente vocale di Amazon sta cambiando la vita domestica delle persone. Una rapida richiesta fatta tramite un semplice comando vocale si traduce in infinite quantità di informazioni. Questo incredibile assistente personale può essere estremamente utile e grazie a smartphone e dispositivi intelligenti si sta diffondendo ovunque, persino nelle auto. Quindi, come puoi portare Alexa nella tua auto, quindi configurarlo per fornire informazioni mentre guidi senza dover usare le mani?

 

Alexa nelle auto

Alexa è in grado di fornire notizie e bollettini meteorologici, mappe di percorsi ed eseguire molte altre funzioni. Tutti conoscono questo assistente vocale per le sue funzioni legate alla casa intelligente. Ma forse non sai che sempre più aziende stanno cercando di portare Alexa di Amazon nei propri veicoli in una manciata di modi diversi.

Il principio di fondo è che, per funzionare, Alexa ha bisogno di una connessione Internet. Questo significa che in auto, Alexa deve utilizzare la connessione dati del tuo smartphone.

Esistono sei metodi principali per avere Alexa in macchina e ognuno presenta vantaggi e svantaggi.

 

1 – Amazon Echo Auto

Amazon Echo Auto è il modo più semplice per portare Alexa nella tua auto, soprattutto se hai già familiarità con altri smart speaker Echo. Amazon Echo Auto è essenzialmente un dispositivo Echo di Amazon progettato specificamente per l’uso in macchina.

Piccolo e facile da usare, Amazon Echo Auto si collega all’app Alexa installata sul tuo smartphone e alla connessione Internet del tuo telefono tramite Bluetooth.

Poiché Echo Auto è progettato per l’uso in auto, viene fornito con un adattatore USB da 12 V e può essere collegato al sistema audio dell’auto tramite Bluetooth o una connessione ausiliaria cablata.

2 – Navigatori satellitari

Alcuni navigatori satellitari, come ad esempio Garmin Speak, hanno Alexa integrata. In genere fungono da altoparlante Bluetooth e sono dotati di uno schermo per visualizzare a video le indicazioni di navigazione. Si basano sulla connessione dati cellulare del telefono e richiedono l’installazione di un’app proprietaria.

3 – Sistema di infotainment

Se sei alla ricerca di un nuovo veicolo e sei un fan di Alexa, ci sono un certo numero di auto che hanno Alexa integrata nel loro centro di infotainment. In questo caso si accede ad Alexa tramite la stessa interfaccia che usi per la radio, la navigazione, le chiamate in vivavoce e tutto il resto.

4 – Echo Dot

Se hai già un Echo Dot, perché non usarlo per avere Alexa nella tua auto? Basta collegarlo all’hotspot Wi-Fi del tuo telefono e ad un adattatore USB da 12V.

5 – Dispsitivi abilitati Alexa in auto

Una volta che ti allontani da Echo Auto, Questi dispositivi rientrano in due grandi categorie, che sono dispositivi di navigazione abilitati per Alexa e altoparlanti Bluetooth abilitati per Alexa, ma li usi più o meno allo stesso modo.

6 – Altoparlanti intelligenti abilitati per Alexa

Se non vuoi acquistare un Echo Auto, sarai felice di sapere che ci sono molti altri dispositivi abilitati ad Alexa che ti consentono di portare Alexa nella tua auto. Sono gli altoparlanti Bluetooth con funzionalità di Alexa integrata. In genere si connettono al telefono per accedere ai dati cellulari e al sistema audio del veicolo se supporta il Bluetooth. Alcuni funzionano a batteria e altri si collegano a una presa da 12V.

7 – Usa il tuo smartphone

Infine, come ultima alternativa, puoi utilizzare l’app Alexa installata sul tuo smartphone per avere Alexa nella tua auto. Però non è facile usare Alexa senza mani perché non dispone di   alcuna opzione a mani libere, e le mani le devi tenere sul volante mentre guidi.

Se desideri utilizzare Alexa nella tua auto solo con il telefono, allora devi avviare l’app e toccare l’icona dell’anello invece di pronunciare semplicemente la parola di attivazione. Toccando l’icona dell’anello puoi impartire comandi vocali o porre domande e Alexa risponderà. Tuttavia, toccare questa piccola icona durante la guida non è particolarmente facile o sicuro.

 

Come usare Echo Dot in auto

Sapevi che Echo Dot è in grado di funzionare perfettamente spostandosi dalla rete domestica ai dati cellulari del tuo smartphone? Questo significa che è possibile utilizzare un tuo vecchio dispositivo Echo Dot per avere Alexa in auto.

Ecco come fare:

La prima cosa che devi fare è cambiare la connessione di Echo Dot. Devi collegare Echo all’hotspot dello smartphone che desideri utilizzare per il tethering.

Per farlo, avvia l’app Alexa e scegli Dispositivi sulla barra in basso. Poi clicca su Echo & Alexa e seleziona l’Eco che desideri spostare nella tua macchina. Sotto la sezione Wireless, vedi la voce Rete Wi-Fi. Premi la voce Modifica che visualizzi sulla destra.

Verrai indirizzato alla pagina di configurazione di Echo Dot, dove devi semplicemente seguire le indicazioni che visualizzi sullo schermo ed assicurarti che l’hotspot del tuo telefono sia abilitato.

Dovresti vedere una luce arancione apparire sul tuo Dot. Se così non fosse, tieni premuto il pulsante di azione finché l’anello luminoso non diventa arancione.

L’app App Alexa inizierà a ricercare il dispositivo sulla rete. Una volta trovato, selezionare il nome dell’hotspot del telefono ed inserisci la password.

A questo punto il tuo Echo Dot è pronto per essere posizionato in macchina. Il dispositivo utilizzerà i dati 3G o 4G del telefono, invece della rete Wi-Fi di casa tua.

Note: Ogni volta che utilizzi Alexa in auto, questa andrà a mangiarsi un po’ del tuo traffico dati. Se fai delle semplici domande, come ad esempio per sapere il meteo o ascoltare le notizie, questo non richiederà molti dati. Ma se ascolti musica in streaming, allora, il consiglio è quello di avere un piano dati sul telefono molto capiente.

Articoli correlati