Le AirPods non si resettano: ecco cosa fare!

Ripristinare le impostazioni di fabbrica delle cuffie wireless AirPods di Apple è una delle soluzioni più utilizzate per risolvere una vasta gamma di problemi che si possono riscontrare con gli auricolari. Possono essere problemi di audio, di connessione o altro. Purtroppo, però, non sempre la procedura per resettare le cuffiette va a buon fine. Alcuni utenti hanno riscontrato che la luce sulla custodia di ricarica lampeggia solo di bianco anziché in ambra, mentre altri hanno evidenziato che i singoli AirPod non vengono rilevati. Questa guida ti indicherà una serie di soluzioni nel caso in cui le Apple AirPods non si resettano come dovrebbero.

 

Indice dei contenuti

  1. Perché le AirPods non si resettano
  2. Cosa fare se le cuffie di Apple non si resettano

 

Perché le Apple AirPods che non si resettano

Molti sono i motivi che potrebbero indurti a resettare gli auricolari di Apple, ma, a volte la procedura di ripristino delle impostazioni di fabbrica non va a buon fine. Le motivazioni possono essere:

  • la custodia di ricarica è danneggiata o le AirPods non aderiscono bene ai connettori della custodia;
  • gli auricolari risultano ancora connessi a un dispositivo;
  • i connettori della custodia di ricarica o degli AirPods possono essere sporchi.

 

Cosa fare se le cuffie di Apple non si ripristinano

Se le tue AirPods non si ripristinano correttamente, ci sono una serie di soluzioni che puoi provare ad adottare affinché la procedura vada a buon fine.

 

1. Controlla che le AirPods siano ben posizionate nella custodia

Come prima cosa, assicurati che gli auricolari siano posizionati correttamente all’interno della custodia di ricarica. I connettori delle AirPods devono aderire bene con i connettori della custodia. Se le cuffie non aderiscono bene, la custodia di ricarica penserà che non sia collegata e non sarai in grado di resettare le AirPods.

Prova a premere delicatamente le AirPods nella custodia di ricarica, e poi prova a ripristinarle. Ricordati che il coperchio della custodia di ricarica deve rimanere aperto mentre premi il pulsante del reset.

Se non sei sicuro che le cuffie wireless di Apple siano ben posizionate all’interno della custodia di ricarica, prova a chiuderla. Se non si chiude bene, allora estrai gli auricolari e inseriscili nuovamente.

 

2. Controlla che la custodia di ricarica non sia danneggiata

Se la custodia di ricarica è danneggiata, potrebbe non essere possibile eseguire il ripristino alle impostazioni di fabbrica.

Per verificare se il problema è la custodia, prova a fare il reset con un’altra custodia di ricarica. Se ci riesci, allora c’è un malfunzionamento proprio nella custodia di ricarica.

 

3. Ricarica le AirPods e la custodia di ricarica

Se gli auricolari di Apple sono scarichi, non è possibile effettuare il reset. Quindi, una delle prime cose da fare è quella di ricaricare le AirPods.

Inoltre, il pulsante sulla custodia di ricarica non funziona se la batteria della custodia è scarica. Questo significa, che non solo devi ricaricare gli auricolari, ma anche la custodia deve essere carica completamente.

Molti utenti hanno risolto il problema proprio caricando sia le cuffie wireless che la custodia.

 

4. Pulisci le AirPods

Sporco, polvere e pelucchi possono ostacolare il contatto tra le AirPods e i contatti di ricarica all’interno della custodia. In questo caso, basta pulire con attenzione sia le cuffie wireless di Apple, sia la custodia di ricarica. In particolare l’interno, dove si trovano i contatti di ricarica.

Ovviamente, fai molta attenzione. Pulisci senza danneggiare nulla. Usa un batuffolo di cotone asciutto o un cotton fioc.

Note: Ti ricordo che la corretta e periodica pulizia delle AirPods è alla base della lunga durata nel tempo delle cuffie.

Dopo aver pulito sia gli AirPods che la custodia di ricarica, prova nuovamente a eseguire il  ripristino delle AirPods per vedere se funzionano.

 

5. Scollega gli auricolari dai dispositivi associati

Se hai collegato le AirPods a più dispositivi, come un iPhone o un tablet Android, ti consiglio di scollegarli prima di procedere con il reset. Il collegamento potrebbe impedire il ripristino alle impostazioni di fabbrica.

Scollegare le AirPods dai dispositivi collegati è molto facile e veloce. Devi semplicemente andare nelle Impostazioni del tuo iPhone o iPad, toccare la voce Bluetooth e poi cliccare sull’icona ( i ) accanto ai tuoi AirPods. A questo punto tocca Dissocia questo dispositivo e quindi Conferma.

Se hai problemi a disconnettere i tuoi AirPods, ripristina le impostazioni di rete del tuo dispositivo, e prova a scollegarle nuovamente.

Poi, riprova il processo di ripristino dei dati di fabbrica delle AirPods.

 

6. Controlla che le AirPods non siano danneggiate

Se ancora non riesci a resettare le AirPods, il problema possono essere le cuffie stesse. Magari sono danneggiate.

Per verificare, prova a resettare un altro paio di AirPods con la tua custodia di ricarica, magari chiedendo in prestito a un tuo amico che ha le tue stesse cuffie wireless. Se le AirPods prese in prestito vengono ripristinate, significa che c’è un problema proprio con i tuoi auricolari.

 

7. Contatta il supporto Apple

Nel caso in cui i suggerimenti sopra elencati non hanno risolto il problema, ti consiglio di contattare il supporto di Apple. Oppure, in alternativa, puoi andare in uno store Apple e lasciare che i tecnici certificati Apple controllino manualmente gli auricolari e scoprire il perché le AirPods non si resettano.

Magari sono idonei per essere sostituiti. Molto dipende dalla garanzia che hai sottoscritto al momento dell’acquisto e se è ancora valida.

Tieni presente, che la politica dei resi e rimborsi di Apple ti offre 14 giorni di tempo per riavere i tuoi soldi o ottenere una sostituzione nel caso di problemi con le cuffie wireless.

Articoli correlati